Home

la pagella di Pescara - Livorno

E-mail Stampa PDF

Mazzoni: per quel poco che il Pescara ha prodotto in termini offensivi, nonostante la chiara supremazia territoriale, si destreggia benone. La perla è la porta chiusa in faccia a Melegoni nel primo tempo. Era anche riuscito a prendere il secondo rigore, ma la palla viscida di pioggia gli fa uno brutto scherzo. Lui c'è, sempre. Voto 6.5

Di Gennaro: macchia una partita di buon valore con la disattenzione che costa il primo rigore biancoceleste. Peccato. Voto 5.5

Dainelli: dopo quasi 500 gare in serie A esordisce in B. Fa capire che il suo score non dipendeva dal caso piazzando una chiusura in diagonale dopo quattro minuti che vale una rete segnata. Nel complesso orchestra bene il reparto che tiene botta all'offensiva del Delfino, concedendo il minimo sindacale. Voto 6.5

Gonnelli: procura il rigore, invero un po' dubbio, attaccando l'errore grossolano della difesa avversaria. Purtroppo ne causa un altro, alla fine decisivo, con un'entrata un po' scomposta. Voto 6 meno.

Leggi tutto...
 

La sintesi di Pescara-Livorno

E-mail Stampa PDF

Un vero peccato per questa sconfitta immeritata, il pareggio ci stava tutto, non siamo stati cinici in attacco e non sono arrivate grandi prestazioni dai nostri centravanti.

Vi lascio formazioni iniziali e sintesi di Pescara-Livorno 2-1

Livorno: Mazzoni; Di Gennaro, Gonnelli, Dainelli; Fazzi, Rocca, Luci, Valiani, Porcino; Kozak, Giannetti

Pescara: Kastrati; Balzano, Gravillon, Campagnaro, Del Grosso; Melegoni, Memushaj, Brugman; Mancuso, Cocco, Antonucci

Leggi tutto...
 
Pagina 7 di 7

Chi è online

 65 visitatori online

Photogallery


Risultati e classifica

Ultime immagini pubblicate