Home

Il Silenzio Amaranto

E-mail Stampa PDF

Riceviamo da Anna Campani e condividendo pubblichiamo.

Questa mattina quando mi sono svegliata ho sentito come un’oppressione nel petto. Facile a dirlo, difficile descriverlo pienamente. Ieri sera l’adrenalina mi ha concesso alcuni minuti di confusione, stordimento ed incredulità, tanto da non sentire, poi il vuoto è arrivato. Sugli spalti dopo il triplice fischio ho avvertito un senso di vuoto. Uno stadio intero in piedi, che guardava assente il nostro campo, con quei giocatori al centro, del quale io vedevo solo la maglia, la nostra, quell’amaranto. “Bel colore di nostra divisa…” pensavo.

Leggi tutto...
 

AMARANTO PER SEMPRE

E-mail Stampa PDF

Si muore una volta sola!!!

Si cade, si sprofonda nel baratro, si chiudono porte e capitoli, si scende nel buio, eppure si muore una volta sola.
Capita come stasera di ritrovarsi a terra brutti, sporchi e bistrattati. Di sentirsi il mondo crollare addosso perché il futuro non ci appare per niente roseo. Eppure... eppure si muore una volta sola!
Ed allora rialziamoci il prima possibile perché se è vero che i nostri antenati erano banditi e prostitute della peggior specie, non possiamo certamente abbatterci per una retrocessione annunciata, per la fine di un bellissimo sogno durato 14 anni.

A San Siro come col Tuttocuoio, in A come in C od ancora più giù: FORZA AMARANTO SEMPRE!!!.

 

 

La pagella di Livorno - Virtus Lanciano

E-mail Stampa PDF

Ricci: fa un bel tuffo sulla sassata di Bacinovic e la mette in corner. Qualche peccato di gioventù in uscita ma nulla di che. Protagonista involontario del Nasca-time. Voto 6

Ceccherini: nel primo tempo sfiora la rete con un tiro secco e improvviso, mettendo il fiocco ad una prestazione di sostanza. Voto 6 più

Lambrughi: inappuntabile, come sempre. la punizione del raddoppio nasce da una sua ripartenza e successivo galoppo fino alla tre quarti dei frentani. Voto 6.5

Gasbarro: sta sulle sue, provando a uscire solo nella ripresa. Voto 6 meno.

Leggi tutto...
 

La pagella di Ascoli - Livorno

E-mail Stampa PDF

Ricci: in sostituzione dell’incauto Pinsoglio, il giovane fa una bella figura. Mostra buone doti in uscita, prontezza e occhio. In occasione della rete ascolana respinge il colpo di testa ma non il tap-in di Cinaglia. Voto 6

Ceccherini: inizio da brivido, con la testa in tilt. Rischia di provocare un rigore spingendo Cacia in area senza alcun bisogno, poi lentamente rientra in carreggiata. Voto 6 meno.

Lambrughi: gran finale di torneo del veterano amaranto, anche al Del Duca timbre una prestazione concreta e autoritaria. Voto 6.5

Gasbarro: tenta qualche uscita offensiva, e fa buona guardia dietro. Voto 6

Leggi tutto...
 

La pagella di Livorno - Perugia

E-mail Stampa PDF

Pinsoglio: co-autore della rete del pareggio insieme a Zapata. Purtroppo valuta male la sua posizione, facendo un passo avanti quando si accorge della traiettoria ed entrando male sulla palla che sbatte sui guantoni e termina nel sacco.  L'ennesima situazione di questo tremendo campionato in cui uno dei pochi tiri in porta degli avversari è vincente, l'altro lo para. L'errore è drammaticamente pesante. Voto 4.5

Antonini: non lascia  la sua posizione, gli avvrersari da quella parte non scherzano. Lo fa soltanto un po' nel finale, quando sono saltati i pochi (e poveri) schemi del Livorno. Voto 6 meno

Lambrughi: fa la sua parte con onestà, interpretando bene la gara dal punto di vista caratteriale prima che tecnico. I compagni non lo seguono specialmente nel primo aspetto, e questo è il problema peggiore. Voto 6.5

Gasbarro: si conferma una delle poche note liete di questo campionato. Voto 6

Leggi tutto...
 
Pagina 1 di 15

Photogallery

Chi è online

 40 visitatori online