fasci di MERDA

Avatar utente
spiritual
Messaggi: 2185
Iscritto il: lun 18 gen 2021, 19:15

Re: fasci di MERDA

Messaggio da spiritual »

Questa è un'amministrazione fascista. Verbalizzo quello che decido io":

ha esclamato il sindaco della giunta di centro destra di Serra San Quirico nelle Marche, nei confronti di un consigliere PD e di uno della lista civica Possibile che evidentemente gli rompevano i coglioni, in disaccordo con lui.

Titolone su Repubblica per cosa? Una volta che uno dice la verità, togliendosi la maschera, viene aggredito. Se la togliesse anche il gruppo dirigente dei fratellini un sarebbe meglio?
Avatar utente
Triglia amaranto
Messaggi: 1918
Iscritto il: dom 24 ott 2021, 12:17

Re: fasci di MERDA

Messaggio da Triglia amaranto »

Oggi ricorre l'anniversario dell'eccidio di stazzema, 78 anni fa. Pagina terribile

Ora e sempre resistenza

Fasci appesi
ROOOOOOOOAAAAARRRRRRR
Avatar utente
19=L=15
Vincitore Pallone d'Oro
Messaggi: 2196
Iscritto il: dom 20 feb 2022, 19:43
Località: Livorno

Re: fasci di MERDA

Messaggio da 19=L=15 »

Triglia amaranto ha scritto: ven 12 ago 2022, 12:14 Oggi ricorre l'anniversario dell'eccidio di stazzema, 78 anni fa. Pagina terribile

Ora e sempre resistenza

Fasci appesi
Le famiglie e le imprese hanno altre incombenze e priorità
"Bandera" amaranto, stretta in fronte, carica di dolor, ma terrà sempre fronte
Avatar utente
Dattero
Messaggi: 5368
Iscritto il: lun 1 feb 2021, 15:52
Località: Livorno

Re: fasci di MERDA

Messaggio da Dattero »

...oltre a quelli che vogliono sconfiggere il fascismo, a mani nude, magari con una ferma dichiarazione di Debora Serracchiani, e che riscoprono lavoratori, giovani e precari a cinque settimane dalle elezioni dopo averli bastonati per dieci anni, partecipando attivamente a sei governi su sette da Mario Monti in poi...

Cit.
PISA MERDA
FAVARIN NUTRIA DI BOTRO TORNA NELLA TUA CITTÀ PISCIOSA
Avatar utente
Fabio
Messaggi: 1852
Iscritto il: ven 15 gen 2021, 16:30

Re: fasci di MERDA

Messaggio da Fabio »

“I nazisti sbatterono fuori le pecore da una stalla e fecero entrare noi. Mamma mi nascose in una nicchia dietro la porta. ‘Non ti muovere per niente al mondo’, mi disse. Le scaricarono un mitra addosso. Era ferita alla testa ma trovò la forza per scagliare uno zoccolo verso un soldato che stava per scoprirmi. Morì. Morirono tutti. Poi aprirono i lanciafiamme sulla paglia e sui cadaveri e ci diedero fuoco.
Mi tirarono fuori da lì bruciato e vivo per caso.
All’ospedale dissero che non c’era più niente da fare, avevo ustioni di terzo grado e i polmoni scoperti. Allora zia Lola mi portò in un convento di suore di Marina di Pietrasanta e ci rimasi più di un anno. Mi mettevano al sole per curarmi le piaghe e facevano di tutto per tenermi le mosche lontane. Un giorno del 1945 bussarono alla porta. Era il mio babbo, un alpino finito prigioniero in Russia, di cui non sapevamo più niente. In mezzo a tanto dolore, fu bellissimo.
Se mamma avesse una tomba tutta sua io e papà accanto al nome avremmo messo questa foto. Invece quando riesumarono i resti dalla grande fossa comune dove i tedeschi avevano ammassato le vittime di Sant’Anna di Stazzema, trovarla in quel macello di ossa bruciate fu impossibile. Ci provai anche io, che allora avevo solo 10 anni, ma fu inutile.
A Sant’Anna dal 1945 ci torno due volte all’anno, il 2 novembre e il 12 agosto. Non smisi nemmeno quando nacquero i miei figli. Me li caricavo sulle spalle e con mia moglie prendevo la mulattiera che quel giorno del 1943 percorsi con la mamma. Oggi ci porto i ragazzi delle scuole.”

- La storia raccontata al Corriere di Mario Marsili, uno dei pochi superstiti ancora in vita di una delle peggiori stragi della Seconda guerra mondiale, quella di Sant’Anna di Stazzema, avvenuta il 12 agosto 1944.
560 civili uccisi, di cui solo 393 identificati.
= There is always hope =
Avatar utente
Triglia amaranto
Messaggi: 1918
Iscritto il: dom 24 ott 2021, 12:17

Re: fasci di MERDA

Messaggio da Triglia amaranto »

Anni fa feci un viaggio in Bolivia, visitai, tra gli altri posti, un posto sperduto tra le montagne chiamato La Higuera. Per chi non lo sapesse fù il posto dove nell'ottobre del '67 catturarono il Che ed è diventato meta di pellegrinaggio. Dentro alla scuolina dove lo richiusero in attesa di essere assassinato, si possono trovare bigliettini da tutto il mondo, ci sono moltissimi bigliettini di italiani che avevano parenti partigiani e lasciavano li una dedica, un racconto. Trovai tra gli altri un biglietto con un racconto di quello che successe a Stazzema e leggerlo in un posto del genere acquisì per me ancor più valore
Se ci ripenso mi ribolle tutt'ora il sangue

Pagina terribile che non va in alcun modo dimenticata
ROOOOOOOOAAAAARRRRRRR
Avatar utente
Jobbe
Messaggi: 1859
Iscritto il: mar 19 gen 2021, 20:07
Località: Sassari-Alghero

Re: fasci di MERDA

Messaggio da Jobbe »

Purtroppo c'è chi ha la memoria unidirezionale. Si ricorda solo ciò che gli conviene.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/0 ... o/6770329/
La vita è quella malattia inguaribile che inevitabilmente conduce alla morte
Avatar utente
BALDOeFIERO
Messaggi: 2243
Iscritto il: ven 15 gen 2021, 15:25

Re: fasci di MERDA

Messaggio da BALDOeFIERO »

Jobbe ha scritto: lun 22 ago 2022, 11:25 Purtroppo c'è chi ha la memoria unidirezionale. Si ricorda solo ciò che gli conviene.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/0 ... o/6770329/
Sarebbe apologia di reato … ma se lo chiedi a tal prefetto probabilmente un lo sa e chissà … magari le camicie nere gli garbano anche.
Immagine
Avatar utente
Jobbe
Messaggi: 1859
Iscritto il: mar 19 gen 2021, 20:07
Località: Sassari-Alghero

Re: fasci di MERDA

Messaggio da Jobbe »

BALDOeFIERO ha scritto: lun 22 ago 2022, 12:03
Jobbe ha scritto: lun 22 ago 2022, 11:25 Purtroppo c'è chi ha la memoria unidirezionale. Si ricorda solo ciò che gli conviene.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/0 ... o/6770329/
Sarebbe apologia di reato … ma se lo chiedi a tal prefetto probabilmente un lo sa e chissà … magari le camicie nere gli garbano anche.
Ovviamente a queste manifestazioni interviene la polizia...Per proteggerli...fargli da scudo...
Se erano operai, cassintegrati, sfrattati, sai come partivano le cariche e le manganellate...
La vita è quella malattia inguaribile che inevitabilmente conduce alla morte
Avatar utente
Viss
Messaggi: 84
Iscritto il: ven 5 feb 2021, 20:33

Re: fasci di MERDA

Messaggio da Viss »

Io l'apologia di reato la darei anche a chi ha permesso di svolgere la manifestazione
Rispondi

Torna a “Tribuna Politica”