Ceduti Paulinho e Knezevic. Spinelli incassa 7 milioni

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Livorno attivissimo sul mercato, in particolare su quello in uscita molto caro al presidente. Dopo la cessione di Pulzetti al Bologna per due milioni e mezzo più il giovane Regno, ieri la società amaranto ha ceduto la comproprietà di Paulinho al Padova per una cifra che si aggira sui tre milioni e mezzo. Stessa cifra per il passaggio di Knezevic al Novara, a titolo definitivo. Il "tesoretto" incamerato servirà a coprire quel passivo di 8 milioni con cui Spinelli ha dichiarato di aver chiuso la stagione scorsa e, almeno da quanto fatto trapelare ieri dal presidente, non sarà reinvestito. Oggi arriva a Livorno il centrocampista Attila Filkor, 23enne ungherese del Milan, altro giovane di belle speranze che ha ancora tutto da dimostrare.