Foggia-Livorno 2-2

E-mail Stampa PDF

La rimonta non viene completata da Giannetti che fallisce il rigore della vittoria in pieno recupero: a Foggia è 2-2.

Un match incredibile regala tantissime emozioni, soprattutto nel finale, con due rigori parati, uno per parte. In luce Zima, grande protagonista a suon di parate. La difesa concede troppo nel primo tempo ma regge compatta nella ripresa.

Il centrocampo è snodo cruciale con i cinque uomini che, soprattutto nel secondo tempo, garantiscono solidità. È però l'attacco che, totalmente rivisitato nella ripresa, con Gori e Giannetti al posto di Raicevic e Diamanti, è protagonista. Dopo i gol pugliesi della prima metà di gara, la doppietta di Gori con due assist di Diamanti ha rimesso la partita in perfetta parità, la quale si è mantenuta sino al triplice fischio, nonostante i due rigori assegnati e parati rispettivamente da Zima e Leali.

La grande prova del Golden Boy classe '99 potrebbe aprire a un cambio di formazione da parte di Breda nelle ultime, fondamentali, quattro gare, sperando che Gori (o chi per lui) possa dare quel qualcosa in più per lo sprint finale.

Forza ragazzi!

Pietro Grassi

 

Chi è online

 46 visitatori online

Ultime immagini pubblicate

Photogallery