Livorno-Cremonese 1-3

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Un Livorno stanco si arrende alla Cremonese in un importantissimo scontro diretto: al Picchi il match termina 1-3.

Zima innocente dovrebbe piuttosto recriminare alla propria difesa, che vede Gasbarro adattato a difensore centrale a rimpiazzare Bogdan, la quale commette molti errori di disimpegno.

 

Una grossa spaccatura segna il centrocampo: malissimo Fazzi, che viene sostituito da Valiani nell'intervallo, e non un granché Rocca, che lascia il campo a Salzano all'ora di gioco; nella parte sinistra del centrocampo, invece, le cose vanno leggermente meglio: capitan Luci va a segno mentre Porcino spinge molto sulla fascia, soprattutto nella prima frazione.

Diamanti, un po' nervoso, gioca sottotono e raramente si rende pericoloso.

Murilo si divora un gol a porta vuota che avrebbe cambiato la partita mentre Raicevic è vittima della cattiva sorte.

Breda perde per la prima volta in casa mentre la Cremonese si impone per la prima volta in trasferta volando dodicesima a +5 sugli amaranto in quindicesima piazza. Adesso dobbiamo tirare fuori il meglio di noi stessi, ottenere punti dalle partite in cui partiremo svantaggiati dal pronostico e, soprattutto, vincere gli scontri diretti: solo così possiamo garantirci un posto nella Serie B 2019-2020.

Pietro Grassi


 

Photogallery