Spezia-Livorno 3-0

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Batosta infrasettimanale

Il risultato parla chiaro: un secco 3-0 che ci arresta brutalmente nel “derby” contro lo Spezia.

Zima salva incredibilmente su Okereke ma nulla può sul tap-in di Maggiore, in generale il portierone brasiliano non deve faticare ma dall’altra parte, gli attaccanti liguri, sono stati cinici ed hanno approfittato delle occasioni avute.

Difesa in difficoltà con gli inserimenti degli attaccanti avversari spesso andati a buon fine: Bogdan, Di Gennaro e Gonnelli non possono concedere così tanto!

 

Il centrocampo ha creato poco, nonostante ciò Agazzi ha giocato un buon primo tempo, soprattutto in difesa e anche Luci si è dedicato di più ad aiutare i compagni della retroguardia. Kupisz e Fazzi sulle fasce non hanno garantito la spinta necessaria e sono stati inoltre sostituiti, da Giannetti e Porcino.

Salzano e Diamanti opachi e in grave difficoltà: rarissime volte hanno fatto lavorare la difesa spezzina con conclusioni o inviti a Raicevic. Il montenegrino, infine, è stato marcato molto stretto e non ha trovato lo spazio per agire commettendo anche diversi falli in attacco.

C’è bisogno di ritrovare continuità e, per farlo, dobbiamo acquisire la consapevolezza nei nostri mezzi in vista del durissimo match di lunedì sera contro il Benevento, lì si vedranno le capacità di superare le brutte sconfitte e le oggettive differenze a livello tecnico, necessarie per l’ultima parte di stagione.

Pietro Grassi

 

 

Photogallery