Politìa : destra, sinistra e ner mezzo.

Avatar utente
Fortore 2
Messaggi: 1075
Iscritto il: 17/08/2015, 17:00
Località: Cenaia

Politìa : destra, sinistra e ner mezzo.

Messaggioda Fortore 2 » 30/05/2019, 9:59

Mia per nulla......continuate a scrive' sur topicche di peesamerda tenendolo attivo, quando 'nvece in questa fase vanno ignorati e basta, perché a tenelli l'occhi addosso li si fa solo bene.

Quindi dato che verranno siuramente in B, la 'orpa è solo di chi è andato off-topic. :mrgreen:
Immagine
Immagine
Immagine
Anto347
Messaggi: 1690
Iscritto il: 02/07/2016, 12:43

Re: Politìa : destra, sinistra e ner mezzo.

Messaggioda Anto347 » 30/05/2019, 10:14

Sx dx centro...un ne posso più! Fino a domenica du palle..un me ne volete se vi ridio della mi socera..ma essendo sindaco in Romania è sei mesi che ragiona,riunioni,cene,du palle de! Alla fine io ho scelto di vota la Topa!
Avatar utente
Fortore 2
Messaggi: 1075
Iscritto il: 17/08/2015, 17:00
Località: Cenaia

Re: Politìa : destra, sinistra e ner mezzo.

Messaggioda Fortore 2 » 30/05/2019, 11:03

Poi, fra che ci sono volevo fà quarche considerazione :

Ir fascismo non esiste più ( per fortuna ). È morto e sepolto da decenni. Non fanno testo 10.000 imbecilli in tutta italia a fa le rievocazioni. Hanno lo stesso peso politìo di una sfilata a una rievocazione storìa medievale.
Mi preoccupa di più ir fatto che la sinistra, come accaduto con berlusconi, invece di portà idee e programmi, cerchi solo d'andà contro "ir nemìo". Non l'è bastato picchiacci ir muso da vent'anni a questa parte. Tutta la sinistra sono anni che vota demogristiano, eleggendo gente che trent'anni fa avrebbe ammazzato. Va bene tappassi ir naso, ma così vòrdì ficcallo nella merda di proposito.

Ir fascismo oltre a non esiste più, non lo vòle più nessuno. Perché se crediamo che 9 milioni di persone che hanno votato sarvini siano delle emerite teste di cazzo e basta, emigriamo all'estero, perché sono pratiamente ir 20% della popolazione. Che, uniti a tutti velli dei 5stelle arrivano tranquillamente ar 30%. Non sarebbe meglio, imparare qualcosa da chi si combatte malamente?

Ir comunismo esiste ancora in qualche remota e amena località, ma nei paesi evoluti, è scomparso. E, perdonatemi, i vecchi nostalgici mi sembrano anacronistici. Va bene l'ideale, ma non è più applicabile al mondo d'oggi. Sennò si fa come la chiesa, che continua a buttà la porvere sotto 'r tappeto. A tal proposito chiederei anche un parere a Anto 347 che in Romania ci vive e conosce bene la realtà.

Un'urtima considrazione : parecchia gente sta confondendo, a mio avviso, il senso delle cose. Sta confondendo il valore dell'antifascismo confondendolo con il fascismo al contrario. Mi spiego meglio : se chiunque non voti PD viene tacciato come fascista e gli viene impedito di esporre le proprie idee a prescindere ( fatto salvo che, PER ME, il fascismo è morto e sepolto, ripeto ), non siamo più in democrazia. Anche perché nessuna delle fprse politiche attuali, anche la lega, è antidemocratica.
Immagine
Immagine
Immagine
Anto347
Messaggi: 1690
Iscritto il: 02/07/2016, 12:43

Re: Politìa : destra, sinistra e ner mezzo.

Messaggioda Anto347 » 30/05/2019, 11:30

Fortore..in Romania le persone Pro al comunismo ad oggi si attestano al 22% della Popolazione c’è da dire che i voti sono stati dati maggiormente in Campagna..dove il Sindaco tre mesi prima dell elezioni incomincia ad invia pacchi alimentari alle famiglie più disagiate per farsi vota’ :lol: giuro è La verità! In Città grandi..ora come ora poche persone votano PSD così si chiama il partito di sx...le persone che abitano nelle città,la maggior parte non vuol sentir parlare e parlare del Comunismo....prima di tutto dicono che se vi era sempre il Comunismo la Romania non sarebbe cresciuta economicamente come negli ultimi anni! Insomma chi Vota Psd (cioè la Sx) è rimasta solo la mi Socera! :lol: ....io sto facendo un discorso veloce e in chiave scherzosa..ma più o meno questa è la realtà!
Avatar utente
Fortore 2
Messaggi: 1075
Iscritto il: 17/08/2015, 17:00
Località: Cenaia

Re: Politìa : destra, sinistra e ner mezzo.

Messaggioda Fortore 2 » 30/05/2019, 11:32

Anto347 ha scritto:Fortore..in Romania le persone Pro al comunismo ad oggi si attestano al 22% della Popolazione c’è da dire che i voti sono stati dati maggiormente in Campagna..dove il Sindaco tre mesi prima dell elezioni incomincia ad invia pacchi alimentari alle famiglie più disagiate per farsi vota’ :lol: giuro è La verità! In Città grandi..ora come ora poche persone votano PSD così si chiama il partito di sx...le persone che abitano nelle città,la maggior parte non vuol sentir parlare e parlare del Comunismo....prima di tutto dicono che se vi era sempre il Comunismo la Romania non sarebbe cresciuta economicamente come negli ultimi anni! Insomma chi Vota Psd (cioè la Sx) è rimasta solo la mi Socera! :lol: ....io sto facendo un discorso veloce e in chiave scherzosa..ma più o meno questa è la realtà!


Io ar mi' filliolo glielo dio sempre di prende' moglie all'orfanotrofio.....
Immagine
Immagine
Immagine
Anto347
Messaggi: 1690
Iscritto il: 02/07/2016, 12:43

Re: Politìa : destra, sinistra e ner mezzo.

Messaggioda Anto347 » 30/05/2019, 11:35

Fortore 2 ha scritto:
Anto347 ha scritto:Fortore..in Romania le persone Pro al comunismo ad oggi si attestano al 22% della Popolazione c’è da dire che i voti sono stati dati maggiormente in Campagna..dove il Sindaco tre mesi prima dell elezioni incomincia ad invia pacchi alimentari alle famiglie più disagiate per farsi vota’ :lol: giuro è La verità! In Città grandi..ora come ora poche persone votano PSD così si chiama il partito di sx...le persone che abitano nelle città,la maggior parte non vuol sentir parlare e parlare del Comunismo....prima di tutto dicono che se vi era sempre il Comunismo la Romania non sarebbe cresciuta economicamente come negli ultimi anni! Insomma chi Vota Psd (cioè la Sx) è rimasta solo la mi Socera! :lol: ....io sto facendo un discorso veloce e in chiave scherzosa..ma più o meno questa è la realtà!


Io ar mi' filliolo glielo dio sempre di prende' moglie all'orfanotrofio.....



:lol:
Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 1947
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: Politìa : destra, sinistra e ner mezzo.

Messaggioda piazzamagenta » 30/05/2019, 11:55

Io credo che fascismo e comunismo non esistano più, ma che destra e sinistra siano concetto molto attuali.
Allo stesso modo il PD è vero che è sempre più centro e meno sinistra, ma personalmente lo preferiró sempre e comunque a partiti come la lega, che sono molto più pericolosi di forza Italia proprio perché più spostati a destra.
Il voto? 9 milioni di voti a un demente fanno il paio con le cifre alle politiche dei 5stelle l’altr’anno e il tris con il 41% che c’aveva Renzi 5 anni fa.
Com’era la domanda? Si, io credo che 9 milioni di voti a Salvini significhino che l’italiani un capiscano un cazzo.
Infatti si dà sempre la colpa a tutti meno che a noi stessi e così gente come Salvini che ti fa sentì vittima ci va a nozze
Avatar utente
nenciodamus
Messaggi: 363
Iscritto il: 29/02/2016, 11:46
Località: Livorno

Re: Politìa : destra, sinistra e ner mezzo.

Messaggioda nenciodamus » 30/05/2019, 12:05

piazzamagenta ha scritto:Io credo che fascismo e comunicano non esistano più, ma che destra e sinistra siano concetto molto attuali.
Allo stesso modo il PD è vero che è sempre più centro e meno sinistra, ma personalmente lo preferiró sempre e comunque a partiti come la lega, che sono molto più pericolosi di forza Italia proprio perché più spostati a destra.
Il voto? 9 milioni di voti a un demente fanno il paio con le cifre alle politiche dei 5stelle l’altr’anno e il tris con il 41% che c’aveva Renzi 5 anni fa.
Com’era la domanda? Si, io credo che 9 milioni di voti a Salvini significhino che l’italiani un capiscano un cazzo.
Infatti si dà sempre la colpa a tutti meno che a noi stessi e così gente come Salvini che ti fa sentì vittima ci va a nozze


Ampiamente in accordo.
"La questione morale esiste da tempo e dalla sua risoluzione dipende la ripresa di fiducia nelle istituzioni, la effettiva governabilità del paese e la tenuta del regime democratico." Enrico Belinguer
Avatar utente
Fortore 2
Messaggi: 1075
Iscritto il: 17/08/2015, 17:00
Località: Cenaia

Re: Politìa : destra, sinistra e ner mezzo.

Messaggioda Fortore 2 » 30/05/2019, 12:41

piazzamagenta ha scritto:Io credo che fascismo e comunismo non esistano più, ma che destra e sinistra siano concetto molto attuali.
Allo stesso modo il PD è vero che è sempre più centro e meno sinistra, ma personalmente lo preferiró sempre e comunque a partiti come la lega, che sono molto più pericolosi di forza Italia proprio perché più spostati a destra.
Il voto? 9 milioni di voti a un demente fanno il paio con le cifre alle politiche dei 5stelle l’altr’anno e il tris con il 41% che c’aveva Renzi 5 anni fa.
Com’era la domanda? Si, io credo che 9 milioni di voti a Salvini significhino che l’italiani un capiscano un cazzo.
Infatti si dà sempre la colpa a tutti meno che a noi stessi e così gente come Salvini che ti fa sentì vittima ci va a nozze



Ma seondo te ha senso continuà a votà chi non ti rappresenta per nulla? I vari demogristiani messi ar comando dagli ex comunisti ne sono la dimostrazione. Come fai a votà un demogristiano nell'ossa come prodi, o rutelli, o renzie ?

Da sinistra che alternative sono venute? Rizzo? Kyenge?

Sarvini ha fatto leva su un problema che tutti tocchiamo con mano, la siurezza. Non ha risolto? Però è l'unìo che, oggettivamente, ne ha parlato. A su' tempo i 5stelle la fecero sur reddito di cittadinanza, che doveva esse' parecchio di sinistra, come idea. Si sono caati addosso?

Ir PD in tutto vesto ha sempre e solo detto male di vell'artri, dimenticandosi che nell'urtimi anni ha avuto diversi uomini ar potere che hanno risolto poco ed hanno, come tutti da 60 anni ad ora, aumentato il debito pubblico.

https://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2018-10-18/debito-pubblico-come-quando-e-perche-e-esploso-italia-172509.shtml?uuid=AEMRbSRG

https://www.avvenire.it/economia/pagine/come-si-e-formato-il-debito-pubblico-italiano

C'è da rimpiange, orte a Berlinguer e Moro, anche crassi
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 1947
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: Politìa : destra, sinistra e ner mezzo.

Messaggioda piazzamagenta » 30/05/2019, 12:50

No tanto per dì eh...anche oggi un altro gommone stava per affondare ed è intervenuta la Marina militare italiana a salvare questi disgraziati; a quanto pare c’è anche una vittima, una bambina.
Di queste cose un ce ne frega più un cazzo, basta pulissi la coscienza dicendo che le ONG e gli scafisti son la stessa cosa, che in caso ci pensano i democraticissimi libici a salvarli e che ci dispiace noi siamo già al completo.
Al di là della mostruosità a livello umano...mezzi paesi del sud spopolati e lasciati in mano alla mafia, alla camorra e alla Ndrangheta...e poi vedi che a Riace la Lega piglia il 30%....come me la spiegate?
A quelli del sud che votano la Lega, gli farei una bella legge apposta: è meno di 5 anni che sei emigrato al nord? Tornatene a casa tua porca madonna, così forse ti ricordi da dove cazzo vieni.
Ultima modifica di piazzamagenta il 30/05/2019, 12:57, modificato 1 volta in totale.

Torna a “Off topic”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite