Coronavirus

spiritual
Messaggi: 3251
Iscritto il: 07/09/2015, 12:59

Re: Coronavirus

Messaggioda spiritual » 08/05/2020, 23:46

Dimenticavo:
leggete (mi sembra su Repubblica) che il governo francese ha distrutto milioni di mascherine non reputati idonei perché troppo vecchi. Questo ha fatto sì che la propria scorta risultasse insufficiente in piena pandemia con le relative conseguenze.
Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 3645
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: Coronavirus

Messaggioda piazzamagenta » 10/05/2020, 19:34

comunque agli stenterelli che continuano a minimizzare gli effetti della pandemia, che parlano di violazione della libertà e addirittura che negano che ci sia mai stato il virus (perchè purtroppo c'è anche di vesti geni), gli darei un bel mix di Johnson-Trump e soprattutto Bolsonaro:
https://www.repubblica.it/esteri/2020/0 ... 256202969/

io rimango allibito di come la gente non abbia un cazzo di memoria storica...in Brasile un se la ricordano la dittatura che c'avevano solo 40 anni fa?
io mi sarei anche rotto ir cazzo del fatto che sia pieno di teste di merda a giro che mi danneggiano con la loro stupidità.
accidenti all'amnistia.
Fides
Messaggi: 1209
Iscritto il: 02/10/2017, 23:16

Re: Coronavirus

Messaggioda Fides » 10/05/2020, 20:15

per noi sarebbe importante sapere se la presenza del virus è naturale o voluta, per il semplice
fattop di conoscere come sono andate le cose, per stare più sereni, anche per l'opzione più cruda.
sapere e conoscere la verità

il dubbio che ci accompagna in questi giorni di clausura, la parola agli scienziati e che ci raccontino
la verità
il dubbio che qualcuno possa manipolare nei prossimi anni con le APP
il dubbio che il virus non esista
il dubbio che le persone che lo dicano siano normali
nel dubbio non provo nemmeno a darmi una risposta, aspetto

certo che aspettare la verità, per noi italiani è una normalità

a partire da Pinelli, Piazza Fontana,italicus, Moro,Bologna , ustica
per conoscere la verità ci vorrà 20 anni
e nel frattempo sarò morto di covid 19-o 20 0 25
e comunque senza conoscere la verità!
la crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere
gramsci
Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 3645
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: Coronavirus

Messaggioda piazzamagenta » 10/05/2020, 20:49

Fides ha scritto:per noi sarebbe importante sapere se la presenza del virus è naturale o voluta, per il semplice
fattop di conoscere come sono andate le cose, per stare più sereni, anche per l'opzione più cruda.
sapere e conoscere la verità

il dubbio che ci accompagna in questi giorni di clausura, la parola agli scienziati e che ci raccontino
la verità
il dubbio che qualcuno possa manipolare nei prossimi anni con le APP
il dubbio che il virus non esista
il dubbio che le persone che lo dicano siano normali
nel dubbio non provo nemmeno a darmi una risposta, aspetto

certo che aspettare la verità, per noi italiani è una normalità

a partire da Pinelli, Piazza Fontana,italicus, Moro,Bologna , ustica
per conoscere la verità ci vorrà 20 anni
e nel frattempo sarò morto di covid 19-o 20 0 25
e comunque senza conoscere la verità!


vedi fides, ognuno di noi brama la conoscenza assoluta, ma purtroppo non è possibile sapere tutto, sia per nostri limiti, sia perchè la verità cambia a seconda di chi la racconta.
è a questo punto che cerchi di formarti un'opinione tua, cercando fatti che la supportino, ma possibilmente senza plasmarli per farli collimare forzatamente con l'idea che ti stai facendo.
il virus esiste? si, senza alcun dubbio; i complottisti lo sanno benissimo e la loro marcia indietro infatti sta avvenendo col senno del poi; se comunque uno pensa che non ci sia, si faccia leccare da uno risultato positivo.
ti stanno privando della libertà? no, perchè Conte un è Gesù Cristo, quindi se c'erano così tanti scettici, un si capisce come mai il lockdown sia perfettamente riuscito.
ti vogliono manipolare con le app? no, perchè siamo a maggio inoltrato e la cazzo di app che tanto ci ha fatto discutere nemmeno è partita.

questo non esclude che si viva in una società dove siamo supercontrollati, dove la privacy è sempre meno con la scusa di tenerti al sicuro e dove le cose che ti dicono spesso siano stronzate.
però mi fa un po' ridere la gente che vede complotti da tutte le parti e poi è un fan accanito di Salvini, ma guarda sto largo, un fan accanito di qualsiasi politico...e pensa di esse credibile o che ti guardi come uno che un ha capito un cazzo.

la verità è che ar mondo è pieno di idioti e che ir voto di uno di vesti vì vale uno come ir mio e ir tuo.
la verità è che ormai esse comunisti equivale a esse buonisti.
la verità è che quarche pedata in bocca data bene a quarcuno invece sarebbe terapeutica, sia per me che la dò che per il babbeo di turno che la piglia.
Avatar utente
BALDOeFIERO
Messaggi: 748
Iscritto il: 15/11/2017, 23:32

Re: Coronavirus

Messaggioda BALDOeFIERO » 10/05/2020, 23:30

Vesta settimana mi sono dovuto spostà in regione per motivi familiari. So stato in 2 province diverse (e nessuna delle due è pisa!).
L’80% della gente con cui ho scambiato due chiacchiere - conoscenti e non - ha messo in dubbio l’esistenza del virus. Con uno c’ho anche discusso animatamente perché ogni tanto (spesso!) non riesco a sorvolare.
Io posso capì le discussioni su natura vs laboratorio, sulla gestione dell’emergenza fatta bene o male, sui rischi della fase 2, 3, 100 ... anch’io ho le mie idee, ancora non sono arrivato a conclusioni definitive, ecc ecc, giusto ragionarci su e confrontarsi.
Ma mette in discussione che tutto vesto esista vuol dire vivere in un realtà parallela.
Ve ne rendete conto?

Un so mai stato un giustizialista ma a questa gente vi gli andrebbe tolto ogni diritto tranne quello all’istruzione, che dovrebbe diventà un dovere dar momento che uno fa uscì dalla bocca certe cazzate, a prescinde dall’età che c’ha.
DA SEMPRE, CON LA PIOGGIA E CON IL SOLE: SPINELLI LAIDO
Avatar utente
Plinio
Messaggi: 2310
Iscritto il: 20/05/2016, 15:43
Località: Borgo

Re: Coronavirus

Messaggioda Plinio » 10/05/2020, 23:42

Basterebbe toglierli il diritto di voto.
Patente a punti come per guida’ , da rinnovare ogni 5 anni.
Se sei un ignorante voti ar gabinetto. Punto.
Il mondo sarebbe un posto migliore, perché sarebbero costretti a smettere di raccontarci cazzate.
Ovvio un lo faranno mai. Il gregge belante serve
"Livorno e' una piazza particolare. Non vuole campioni, ma uomini veri, disposti a sposare una causa"
O. Jaconi
Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 3645
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: Coronavirus

Messaggioda piazzamagenta » 10/05/2020, 23:45

BALDOeFIERO ha scritto:L’80% della gente con cui ho scambiato due chiacchiere - conoscenti e non - ha messo in dubbio l’esistenza del virus.

la cosa che mi fa più incazzà è che lo fanno col senno del poi, come se un avè preso nulla un è da considerarsi fortuna, ma la prova che è tutto inventato.

m'è rivenuto a mente un mi collega che era andato a fà una visita e vedendolo preoccupato ni chiesi com'era andata.
lui un po' scocciato mi disse che un l'avevano trovato nulla e allora ni dissi perchè un era contento; lui mi rispose che per dirgli che un c'aveva nulla n'avevano preso 180 euro di visita.
spiritual
Messaggi: 3251
Iscritto il: 07/09/2015, 12:59

Re: Coronavirus

Messaggioda spiritual » 11/05/2020, 11:12

Negare il virus non ha senso e se non fosse che lo riferisce Baldo, che è un ragazzo di provata onestà intellettuale, stenterei a credere che siamo circondati da questa moltitudine di gente che poi, con le loro affermazioni, negano un comportamento che è stato eccezionalmente ligio alle regole. Noi italiani, per quello che dicono, siamo stati in Europa quelli più rispettosi del lockdown.
Detto questo, sicuramente esiste una certa categoria di persone legate a un argomento comune: LA PRIVAZIONE DI LIBERTA'.
Dieci e passa anni fa, io mi divertivo, quando capitava di scambiare casualmente qualche parola con gente mai vista prima, di sentir dire: TANTO SONO TUTTI UGUALI.
Vista la mancanza di confidenza, l'argomento politico non veniva affrontato direttamente ma quel refrain di cui sopra era indicativo della SIMPATIA PER BERLUSCONI.
Ragazzi, era così: un metodo infallibile. Cerchi il destrorso filo berlusconiano? Gira un po' alla larga sul discorso politico e aspetta che quello dica che tanto i politici sono tutti uguali. PER FORZA: COME DIFENDERE L'INTEGRITA' DEL NANO? IMPOSSIBILE, ma fare di tutta l'erba UN FASCIO, riusciva a riaccreditarlo, SCREDITANDO gli avversari.
Oggi, in questa fase, c'è un altro sistema per trovare il sovranista destrorso filo porcellino-occhiabove.
"Ma deh, ci hanno privato della libertà! Ma si scherza, non puoi tenere la gente prigioniera, impedirle di uscire, di lavorare".
STATE SICURI E' UN METODO INFALLIBILE: sono loro.
spiritual
Messaggi: 3251
Iscritto il: 07/09/2015, 12:59

Re: Coronavirus

Messaggioda spiritual » 11/05/2020, 11:32

E ancora:
a questi campioni d'intelligenz, per cui l'imposizione di regole è risultata come un'immeritata condanna detentiva, sarebbe da dirgli che MORTE, SOFFERENZA e DRAMMA ECONOMICO vissuto da altri CHE NON SONO LORO, ma SONO GENTE COME TUTTI, falcidiati da questa catastrofe, sarebbero stati ENORMEMENTE SUPERIORI senza quelle regole restrittive della normale vita di prima.
Se così non fosse stato, magari ANCHE LORO AVREBBERO CORSO IL RISCHIO DI ASSAGGIARE IL MORSO DEL LUPO e ora NON SBAVEREBBERO IN QUESTO MODO.
Ma sono sempre in tempo. Possono infischiarsene di tutto anche ora e girare senza mascherine, fare apericena, organizzare feste in casa con amici.
Solo che se accendono un focolaio, non ci rimettono solo loro, ma anche la collettività.
Ma cosa vuoi che interessi la collettività a questa gente che vive, più o meno consapevolmente, secondo il verbo EGO SUNT.
Andate dove i governanti sono stati ritrosi a mettere il lockdown, andate in Inghilterra, USA, Brasile, dai vostri amici sovranisti e fate lì, con la gente del posto i vostri bei discorsi.
Un dico altro: anche il Tattico vi giudica per quel che siete.
ATEK
Messaggi: 611
Iscritto il: 17/08/2015, 15:18

Re: Coronavirus

Messaggioda ATEK » 11/05/2020, 12:24

é dura bimbi.Una domanda che vi faccio.dicono che il virus era gia in circolo da ottobre/novembre 2019.Oggi è ancora in giro,sei mesi di fila è tanta robba.Io nel 1957 mi beccai l'asiatica che nel mondo ha fatto oltre 1 mln di morti.Ma nessuno sapeva di quella epidemia,non c'erano i mezzi di informazione che ci sono oggi.Ma ci hanno raccontato la verità questi mezzi di informazione?Sembra e lo sottolineo,che gia a novembra tutti i capi delle nazioni del mondo SAPEVANO di questa brutta influenza covid.Dice:non abbiamo voluto creare il panico nella popolazione mondiale,il bello è che lo sapevano(sembra)anche i medici di famiglia.Ma tutti zitti.Creare panico?Ma perchè ora il panico non cè?Ora voglio dire la mia.Penso che non torneremo come prima del covid.Cambieremo il nostro modo di vivere(Salvo i giovani),qua bisogna tirarsi su le maniche e pensare in modo diverso,di come eravamo e come vivevamo.Stadi vuoti,concerti non se ne parla,feste cittadine nisba,la gente ora come ora ci pensa 2 volte prima di stare in mezzo a centinaia migliaia di persone.Abbiamo preso una bella scossa,e forse ne stiamo uscendo.
Però leggo di nuovi casi dove il virus era stato battuto.L'nquinamento fa la sua parte a mio avviso andrebbe fatto molto per combattere l'inquinamento atmosferico e marino.Dimenticavo faccio un passo indietro,l'asiatica non fu solo nel 1957 ma si presento nuovamente,e fortunatamente i piu' ormai non la beccarono.Si legge in giro nei vari quotidiani che in autunno avremo una nuova ondata,sarà piu' debole?Oppure piu' cattiva?Guardando nel passato la spagnola fece mln di vittime,il massimo lo raggiunse nella seconda ondata.Io spero vivamente che il corona sparisca per sempre.Ma bisogna essere pronti,sopratutto ora non prendere sottogamba la situazione,basta poco per riaccendere il virus.Guardate l'inghilterra,la Francia.
Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare; ma bisogna prenderla, perché è giusta."
-Martin Luther King

Torna a “Off topic”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti