Venezia - Livorno

Avatar utente
Plinio
Messaggi: 2440
Iscritto il: 20/05/2016, 15:43
Località: Borgo

Re: Venezia - Livorno

Messaggioda Plinio » 12/11/2019, 18:08

Ammetto che ero tra quelli che caldeggiavano il rinnovo a breda, ma certi errori marchiani (vedi Ascoli) mi hanno lasciato basito.
Non riesco proprio a capirli.
Se un allenatore non vede quelle cose li, cosa ci sta a fa ?

Eppoi basta dire che col cittadella si meritava di vince etc. senno' coi gosti meritavi di perde.

Hai i punti che meriti.
"Livorno e' una piazza particolare. Non vuole campioni, ma uomini veri, disposti a sposare una causa"
O. Jaconi
Amarantamente
Messaggi: 105
Iscritto il: 06/04/2019, 16:19

Re: Venezia - Livorno

Messaggioda Amarantamente » 12/11/2019, 18:50

Io invece avevo caldeggiato il cambio di allenatore già dalla fine della scorsa stagione, perché si vedeva che non era all’altezza. Figurati ora...
soloperlamaglia
Messaggi: 708
Iscritto il: 17/03/2018, 16:19

Re: Venezia - Livorno

Messaggioda soloperlamaglia » 12/11/2019, 20:49

Forever Amaranto ha scritto:Ho letto tutto e sono d accordo con diversi di voi, ma non con la maggioranza di voi... Qui siamo a cambiare umori e pareri ad ogni spiffero di vento. Lo ridico (ma nessuno mi risponde), ma Breda è passato da essere acclamato e richiesto a gran voce (ricordo ancora le paginate di polemiche perché Spinelli non ascoltò Facci che voleva Breda...) a incompetente , incapace, prete e mi limito ai commenti più gentili. Fermo restando che si ragiona anche per divertirsi... io non posso pensare che un qualsiasi allenatore, sopratutto se con 10 anni e più di esperienza, non sappia vedere se è meglio giocare con un 442 o 343 ect. Cioè voglio dire che si sappia meglio noi di lui. Io credo che nel calcio di oggi gli schemi contino fino ad un certo punto, conta la preparazione fisica e l aspetto psicologico sopratutto. E, come dissi tempo fa, contano cose che noi da fuori non sappiamo. Cosa succede in settimana, l armonia del gruppo ect. Ora : a meno che non abbiamo 20 attori da Oscar... con lo Stabia si è nettamente visto che il gruppo, ad oggi, è con Breda. Marras a fine partita disse che il mister è eccezionale... Quindi eliminiamo subito il discorso gruppo contro. Io quello che penso è : intanto hai la Cremonese, che doveva ammazzare il campionato a 5 punti, nulla è perduto. La squadra credo sia preda di due tre problemi. Uno è che probabilmente si aspettavano di essere più su e ciò crea tensione e paura di sbagliare, se poi ci metti il caso che ti gioca quasi sempre contro... Con il Venezia secondo me il piano era :si spende poco o nulla il primo tempo facendoli sfogare se partono forte (ricordiamoci che ci sono sempre gli avversari anche) e nel 2tempo si viene fuori e la vinciamo. Loro indovinano una punizione che voglio vede aramu quante altre ne fa così e te nel secondo tempo sbagli almeno due goal fatti più un salvataggio sulla linea.. Altro problema è in effetti uno cinico là davanti che la butti dentro, ma chi poteva pensare che Raicevic con la preparazione completa potesse essere ancora peggio dell altr anno? Che Brignola si spacciava? Poi per l amor di dio... Breda qualche errore l avrà fatto, qualche giocatore e sotto rendimento rispetto ad un anno fa (Bogdan, Di Gennaro, Raicevic, in parte Agazzi). In sostanza voglio dire che la squadra raramente l ho vista giocare malissimo o con quella sensazione di schiacciante inferiorità ( mi ricordo Spezia l anno scorso per esempio).. Secondo me manca poco a imboccare... Ma quel poco un arriva con gli isterismi o isolando Breda ed offendendolo. Poi certo, il cambio di panchina non sarebbe uno scandalo, se ne fanno per meno. Ma io resto convinto che il problema non sia lì.


Non sarebbe nel il primo caso nell'ultimo di un allenatore che l'anno prima fà bene e il successivo fà la bua grossa. Il discorso di cambiare idea in 4 mesi sullo stesso. Allenatore dipende solo esclusivamente dai risultati : quelli nn sono opinioni, sono fatti. Poi che si continui con la stessa guida tecnica o meno dipende solo esclusivamente dalla proprietà, ma il discorso della gratitudine x il passato per me nn regge, xchè sennò allora Lucarelli doveva arrivare almeno fino a gennaio.
Che mi salvi Breda o Mister X a me importa poco, basta che mi salvi.
Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 3838
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: Venezia - Livorno

Messaggioda piazzamagenta » 12/11/2019, 22:03

Forever Amaranto ha scritto:Ho letto tutto e sono d accordo con diversi di voi, ma non con la maggioranza di voi... Qui siamo a cambiare umori e pareri ad ogni spiffero di vento. Lo ridico (ma nessuno mi risponde), ma Breda è passato da essere acclamato e richiesto a gran voce (ricordo ancora le paginate di polemiche perché Spinelli non ascoltò Facci che voleva Breda...) a incompetente , incapace, prete e mi limito ai commenti più gentili. Fermo restando che si ragiona anche per divertirsi... io non posso pensare che un qualsiasi allenatore, sopratutto se con 10 anni e più di esperienza, non sappia vedere se è meglio giocare con un 442 o 343 ect. Cioè voglio dire che si sappia meglio noi di lui. Io credo che nel calcio di oggi gli schemi contino fino ad un certo punto, conta la preparazione fisica e l aspetto psicologico sopratutto. E, come dissi tempo fa, contano cose che noi da fuori non sappiamo. Cosa succede in settimana, l armonia del gruppo ect. Ora : a meno che non abbiamo 20 attori da Oscar... con lo Stabia si è nettamente visto che il gruppo, ad oggi, è con Breda. Marras a fine partita disse che il mister è eccezionale... Quindi eliminiamo subito il discorso gruppo contro. Io quello che penso è : intanto hai la Cremonese, che doveva ammazzare il campionato a 5 punti, nulla è perduto. La squadra credo sia preda di due tre problemi. Uno è che probabilmente si aspettavano di essere più su e ciò crea tensione e paura di sbagliare, se poi ci metti il caso che ti gioca quasi sempre contro... Con il Venezia secondo me il piano era :si spende poco o nulla il primo tempo facendoli sfogare se partono forte (ricordiamoci che ci sono sempre gli avversari anche) e nel 2tempo si viene fuori e la vinciamo. Loro indovinano una punizione che voglio vede aramu quante altre ne fa così e te nel secondo tempo sbagli almeno due goal fatti più un salvataggio sulla linea.. Altro problema è in effetti uno cinico là davanti che la butti dentro, ma chi poteva pensare che Raicevic con la preparazione completa potesse essere ancora peggio dell altr anno? Che Brignola si spacciava? Poi per l amor di dio... Breda qualche errore l avrà fatto, qualche giocatore e sotto rendimento rispetto ad un anno fa (Bogdan, Di Gennaro, Raicevic, in parte Agazzi). In sostanza voglio dire che la squadra raramente l ho vista giocare malissimo o con quella sensazione di schiacciante inferiorità ( mi ricordo Spezia l anno scorso per esempio).. Secondo me manca poco a imboccare... Ma quel poco un arriva con gli isterismi o isolando Breda ed offendendolo. Poi certo, il cambio di panchina non sarebbe uno scandalo, se ne fanno per meno. Ma io resto convinto che il problema non sia lì.


1- gli spifferi di vento sono 8 sconfitte su 12 partite.
2- senza Breda l'altr'anno retrocedevi; ci ha salvato, è stato riconfermato, ha fatto delle scelte e si è preso le sue responsabilità; credo sia il primo lui a capì che per ora quello di cui ragionava non s'è avverato nemmeno lontanamente.
3- gli schemi non sono fondamentali, ma se cambi di continuo in modo cervellotico e fai scelte come a Cittadella che non metti Marras, o a Frosinone che metti Murilo in condizioni vergognose come trequartista quando hai detto che un volevi il trequartista, o a Venezia che parti come se stessi già 1-0 per quell'artri, 10 anni e più di esperienza un ti sono serviti a un cazzo.

poi sei sfortunato, un c'hai vello che la butta dentro (anche se dè...quello che ha gio'ato di più è proprio vello che un fa gol nemmeno con le mani), Viviani forse a marzo è pronto, Rizzo era meglio Jessica e Brignola e Stoian hanno finito prima d'incomincià.
gozzata
Messaggi: 996
Iscritto il: 01/09/2017, 9:35

Re: Venezia - Livorno

Messaggioda gozzata » 12/11/2019, 22:32

Forever Amaranto ha scritto:Ho letto tutto e sono d accordo con diversi di voi, ma non con la maggioranza di voi... Qui siamo a cambiare umori e pareri ad ogni spiffero di vento. Lo ridico (ma nessuno mi risponde), ma Breda è passato da essere acclamato e richiesto a gran voce (ricordo ancora le paginate di polemiche perché Spinelli non ascoltò Facci che voleva Breda...) a incompetente , incapace, prete e mi limito ai commenti più gentili. Fermo restando che si ragiona anche per divertirsi... io non posso pensare che un qualsiasi allenatore, sopratutto se con 10 anni e più di esperienza, non sappia vedere se è meglio giocare con un 442 o 343 ect. Cioè voglio dire che si sappia meglio noi di lui. Io credo che nel calcio di oggi gli schemi contino fino ad un certo punto, conta la preparazione fisica e l aspetto psicologico sopratutto. E, come dissi tempo fa, contano cose che noi da fuori non sappiamo. Cosa succede in settimana, l armonia del gruppo ect. Ora : a meno che non abbiamo 20 attori da Oscar... con lo Stabia si è nettamente visto che il gruppo, ad oggi, è con Breda. Marras a fine partita disse che il mister è eccezionale... Quindi eliminiamo subito il discorso gruppo contro. Io quello che penso è : intanto hai la Cremonese, che doveva ammazzare il campionato a 5 punti, nulla è perduto. La squadra credo sia preda di due tre problemi. Uno è che probabilmente si aspettavano di essere più su e ciò crea tensione e paura di sbagliare, se poi ci metti il caso che ti gioca quasi sempre contro... Con il Venezia secondo me il piano era :si spende poco o nulla il primo tempo facendoli sfogare se partono forte (ricordiamoci che ci sono sempre gli avversari anche) e nel 2tempo si viene fuori e la vinciamo. Loro indovinano una punizione che voglio vede aramu quante altre ne fa così e te nel secondo tempo sbagli almeno due goal fatti più un salvataggio sulla linea.. Altro problema è in effetti uno cinico là davanti che la butti dentro, ma chi poteva pensare che Raicevic con la preparazione completa potesse essere ancora peggio dell altr anno? Che Brignola si spacciava? Poi per l amor di dio... Breda qualche errore l avrà fatto, qualche giocatore e sotto rendimento rispetto ad un anno fa (Bogdan, Di Gennaro, Raicevic, in parte Agazzi). In sostanza voglio dire che la squadra raramente l ho vista giocare malissimo o con quella sensazione di schiacciante inferiorità ( mi ricordo Spezia l anno scorso per esempio).. Secondo me manca poco a imboccare... Ma quel poco un arriva con gli isterismi o isolando Breda ed offendendolo. Poi certo, il cambio di panchina non sarebbe uno scandalo, se ne fanno per meno. Ma io resto convinto che il problema non sia lì.


Mi hai evitato di scrivere. Pari pari. D'accordo al 100%
Avatar utente
Puccio Sterza
Messaggi: 582
Iscritto il: 27/08/2015, 20:32

Re: Venezia - Livorno

Messaggioda Puccio Sterza » 12/11/2019, 22:37

Non capisco perchè l'incontro con Breda non l'hanno fatto a Livorno.
In via dell'indipendenza hanno portato via le seggiole?
Ogni volta sempre a Genova....anche parlare alla squadra non sarebbe stato sbagliato vista la situazione.
Avatar utente
zottoli
Messaggi: 1163
Iscritto il: 22/09/2015, 9:49

Re: Venezia - Livorno

Messaggioda zottoli » 14/11/2019, 14:55

volevo scrive una cosa per spiegare il mio punto di vista...il cambio di allenatore secondo me è una scelta che deve esse molto ponderata- io non difendo Breda a spada tratta, so bene che ha fatto vari errori, ma trovatemi un allenatore che non ne fa
l'esonero è un salto nel buio quasi sempre- per questo prima di farlo secondo me occorre essere sicuri di non avere alternative, perché è molto più probabile fare peggio con un altro allenatore che non con quello che conosce ed ha scelto i giocatori o parte di essi
se avessi maggiori certezze sul futuro giocherei alla Snai
Sportivo amaranto
Fides
Messaggi: 1232
Iscritto il: 02/10/2017, 23:16

Re: Venezia - Livorno

Messaggioda Fides » 14/11/2019, 19:49

quante volte a Livorno spinrelli ha cambiato allenatore per poi richiamare il primo ....sembpre andata male

ormai il tempo dell'attesa è quasi finito , ma la speranza viene riversata su chi ancora non è sceso in campo
nei confronti dei quali , penso, tutti noi nutriamo fiducia
pertantoo dalla prossima è obbligo vincere
la crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere
gramsci
Ama ranto
Messaggi: 49
Iscritto il: 29/09/2019, 20:57

Re: Venezia - Livorno

Messaggioda Ama ranto » 15/11/2019, 22:28

Continuo a leggere commenti che ritengo siano solo figli della frustrazione, insisto a dire che ritengo il mister ed il suo staff non solo all’altezza ma probabilmente tra i più preparati dell’intera serie cadetta. Parlate di moduli e di errori marchiani del mister dimenticando che il gioco lo abbiamo anche intravisto ma che le sconfitte in diverse partite sono arrivate per errori individuali, poi ovvio che la squadrA sotto pressione per la continua mancanza di risultati faccia molta fatica ad esprimersi.
Ma poi quando esprimete il vostro dissenso x la mancanza di gioco e di risultati sapete veramente come funzionano le cose, quali siano state le decisioni che han portato a certe scelte (sia di modulo che di interpreti).
Continuate a ripetere che le punte non la
Buttano dentro manco con le mani e io vi chiedo: pensate forse che il mister ed il suo staff non lo sappiano? Pensate che non sappiano che Braken vale una lega pro o poco più, che Ray è svogliato o che Mazzeo sia in un periodo di crisi?
Pensate che quando toglie Marras dal campo o tiene fuori Luci non ci sia dietro una scelta nata dalle circostanze e magari dallo stato di salute dei giocatori ?
Domandatevi piuttosto se cacciando questo mister pensate sia possibile che ne arrivi uno in grado di fare meglio di questo...io non credo che la situazione possa migliorare, la squadra è quella che è e gli ultimi arrivati non sono praticamente mai stati a disposizione.
Sosteniamo la squadra e forza Livorno
Avatar utente
Plinio
Messaggi: 2440
Iscritto il: 20/05/2016, 15:43
Località: Borgo

Re: Venezia - Livorno

Messaggioda Plinio » 15/11/2019, 22:36

Non esistono più le droghe di una volta... la gente si fa di colla gia’ il venerdì sera...
C’abbiamo guardiola e lo infamiamo anche.
"Livorno e' una piazza particolare. Non vuole campioni, ma uomini veri, disposti a sposare una causa"
O. Jaconi

Torna a “Il campionato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ale67 e 44 ospiti