BASTA VATTENE

Davide72
Messaggi: 2519
Iscritto il: 13/07/2017, 10:17

Re: BASTA VATTENE

Messaggioda Davide72 » 13/08/2020, 10:45

zottoli ha scritto:non ci usciamo
l'attaccamento alla maglia è ai minimi storici- si è sgretolato anche lo zoccolo duro di quei 3mila abbonati disposti a pagare (lasciamo perdere quelli che raccattano abbonamenti omaggio etc etc, se non si è disposti a frugarsi per sostenere la propria squadra è inutile ragionare di passione)
so che la società è in fase di vero smantellamento, che sono andati via un po' tutti, non ho notizia neppure di un programma per la preparazione estiva, se ci sarà un ritiro
c'è una data per la fidejussione per l'iscrizione al campionato e c'è da tirare fuori 300mila euro a babbo morto che non rientreranno più nelle casse della società che il prossimo anno non avrà entrate perché in C i diritti tv sono intorno ai 50mila euro che è lo stipendio medio di un giocatore solo...se sono vere le cifre di cessione della società che sono ridicole, vuol dire che davvero non c'è nessuno che la vuole e tutto il brumeggiare dei giornali è appunto brumeggiare per vedere di trovare qualcuno che abbocchi...per il giallone è il momento giusto per chiudere la società e restituire le chiavi al sindaco...poi se ha bisogno di una società di calcio, per abbattere l'imponibile e pagare meno tasse e fare altri trabagai contabili, c'è pieno in Italia di società in vendita in B ed in C e più giù...si compra il Savona, fa il "pieno" allo stadio, lo osannano per un po' e ruzza dell'altro col calcio
ma qui ha finito e deve lasciarsi ripartire da zero


mi dicono che Luci stia per firmare con la Pro Livorno Sorgenti...io penso che quando ripartiremo il nuovo Livorno potrà acquisire il titolo sportivo della PLS e ripartire da più in alto- per questo secondo me è fondamentale quest'anno difendere la serie D della PLS che putroppo invece rischia di fare un anno di sofferenza e retrocedere senza l'apporto della città

Speriamo che firmi con la Pro Livorno...gli anni passano per tutti...cmq Luci è l'emblema del detto meglio disoccupato a Livorno che ingegnere a Milano
Avatar utente
zottoli
Messaggi: 1182
Iscritto il: 22/09/2015, 9:49

Re: BASTA VATTENE

Messaggioda zottoli » 13/08/2020, 12:53

alessà73 ha scritto:Riprendiamoci il nostro Livorno.
Finche vivrò sempre e solo forza Livorno. È più forte di me, che ci devo fare? E anche se dico di non vederlo più, sicuramente mento, so già che non sarà così! Livorno è una droga e non sballa neanche, fa solo soffrire. Il Livorno non l'ho mai abbandonato, nemmeno in Eccellenza, nemmeno dopo uragani socetari, figuriamoci adesso, bisogna reagire.
Spero che prima o poi gli Spinelli ci liberano, in un modo o nell'altro, o nell'altro ancora come dice un amico di Scampia.
Fatto sta che molto probabilmente si riparte in C, con mister Breda, logori, sfatti, senza entusiasmo e senza un programna vero da seguire.
Che deve fare il tifoso livornese? Abbandonare? Fare un passo indietro? Arrendersi? Darla vinta a quel babbeo giallo? Vi ricordo che prima o poi ci lascerà e il Livorno rimarrà sempre il Livorno, anche se fallisse e cambiasse nome.
Io non ci sto a lasciare il Livorno nella merda, nelle mani del laido, per me non è il presidente ma un padrone di merda.
Diamoli filo da torcere, andiamo, quando sarà possibile, allo stadio a seguire l'amaranto, tifiamo il nostro Livorno, nostro e non suo. Striscioni e cori di incitamento alla squadra e striscioni e cori contro il padrone, contestato ogni volta. 2 cose staccate, perché è proprio così che è, Spinelli non è il Livorno, ma un genovese e neanche perche è di Palmi.
Non abbandoniamo il Livorno, ma difendiamolo, con le unghie e con i denti. Secondo me questa è la strada, l'unica percorribile, sensaltro migliore che cambiare squadra, ma come si fa? ProLivorno cosa? Virtus cosa? La bandiera è una sola e poi noi non permettiamo al padrone di distruggerci e prenderci per il culo in questa maniera. Appena lo stadio apre, la prima partita, lo stadio deve essere tutto esaurito, il messaggio deve essere sentito e visto da tutta Italia. C'è un video della città, Livorno è unica, ed è così, poi c'è il calcio e il Livorno è nostro, è nostro. Chiunque siano i giocatori, questo devono sapere, avranno il fiato sul collo, perché adesso siamo incazzati, incazzatissimi. Contro il padrone e contro i giocatori che non danno tutto, ai quali conviene cambiare aria. Riprendiamoci il nostro Livorno. Sicuramente parleremo con i giocatori a inizio campionatoe soprattutto con Breda, perchè è bene che sappiano che se giocano, giocano per noi, non per gli Spinelli. Gli Spinelli pagano lo stipendio, i giocatori giocano per la bandiera, per noi. Se non siamo convinti della prestazione, aspettiamo fuori e chiacchieriamo incazzatissimi, gli conviene dare tutto sempre. Questo deve essere, il Livorno deve cambiare e soprattutto i giornalisti devono essere con noi, smettendo di intervistare Spinelli, non lo vogliamo sentire, non lo vogliamo più sentire. Spinelli può dire solo una frase da qui in avanti, Ho venduto il Livorno a..... Non vogliamo sentire altro. Spinelli paga e basta, questo può fare in attesa di vendere. Riprendiamoci il nostro Livorno.



ognuno la vede a modo suo...io tifo la città di Livorno che esprime tante compagini sportive di cui purtroppo va detto la meno livornese è il Livorno Calcio- che è diventata la Spinellese c'è poco da fare e per me se la può portare a Genova o farla giocare nel giardino della sua villa- non mi riesce di tifare Livorno sapendo che così facendo tifo Spinelli e ne prolungo la permanenza- ma se il prossimo anno vince il campionato di C risiamo punto e a capo a "Spinelli Livorno ti ama"? basta via- è un cancro che va estirpato a costo di tagliarsi una gamba
per questo guardo oltre e spero nella PLS, non per tifare PLS, ma per tifare Livorno che è la mia città e la difenderò...
l'alternativa qual è? che possiamo fare senza finire in galera? poco o nulla...

poi non so se avete mai lavorato in fabbrica, magari in catena di montaggio, ecco lì ha senso di parlare di "padrone"...nel calcio lavoratori e padroni non ce n'è....ci sono solo professionisti ben pagati per giocare ed un proprietario che ha i suoi interessi varii per buttare vaini nel cesso
Sportivo amaranto
alessà73
Messaggi: 1174
Iscritto il: 12/02/2018, 17:49

Re: BASTA VATTENE

Messaggioda alessà73 » 13/08/2020, 13:45

zottoli ha scritto:
alessà73 ha scritto:Riprendiamoci il nostro Livorno.
Finche vivrò sempre e solo forza Livorno. È più forte di me, che ci devo fare? E anche se dico di non vederlo più, sicuramente mento, so già che non sarà così! Livorno è una droga e non sballa neanche, fa solo soffrire. Il Livorno non l'ho mai abbandonato, nemmeno in Eccellenza, nemmeno dopo uragani socetari, figuriamoci adesso, bisogna reagire.
Spero che prima o poi gli Spinelli ci liberano, in un modo o nell'altro, o nell'altro ancora come dice un amico di Scampia.
Fatto sta che molto probabilmente si riparte in C, con mister Breda, logori, sfatti, senza entusiasmo e senza un programna vero da seguire.
Che deve fare il tifoso livornese? Abbandonare? Fare un passo indietro? Arrendersi? Darla vinta a quel babbeo giallo? Vi ricordo che prima o poi ci lascerà e il Livorno rimarrà sempre il Livorno, anche se fallisse e cambiasse nome.
Io non ci sto a lasciare il Livorno nella merda, nelle mani del laido, per me non è il presidente ma un padrone di merda.
Diamoli filo da torcere, andiamo, quando sarà possibile, allo stadio a seguire l'amaranto, tifiamo il nostro Livorno, nostro e non suo. Striscioni e cori di incitamento alla squadra e striscioni e cori contro il padrone, contestato ogni volta. 2 cose staccate, perché è proprio così che è, Spinelli non è il Livorno, ma un genovese e neanche perche è di Palmi.
Non abbandoniamo il Livorno, ma difendiamolo, con le unghie e con i denti. Secondo me questa è la strada, l'unica percorribile, sensaltro migliore che cambiare squadra, ma come si fa? ProLivorno cosa? Virtus cosa? La bandiera è una sola e poi noi non permettiamo al padrone di distruggerci e prenderci per il culo in questa maniera. Appena lo stadio apre, la prima partita, lo stadio deve essere tutto esaurito, il messaggio deve essere sentito e visto da tutta Italia. C'è un video della città, Livorno è unica, ed è così, poi c'è il calcio e il Livorno è nostro, è nostro. Chiunque siano i giocatori, questo devono sapere, avranno il fiato sul collo, perché adesso siamo incazzati, incazzatissimi. Contro il padrone e contro i giocatori che non danno tutto, ai quali conviene cambiare aria. Riprendiamoci il nostro Livorno. Sicuramente parleremo con i giocatori a inizio campionatoe soprattutto con Breda, perchè è bene che sappiano che se giocano, giocano per noi, non per gli Spinelli. Gli Spinelli pagano lo stipendio, i giocatori giocano per la bandiera, per noi. Se non siamo convinti della prestazione, aspettiamo fuori e chiacchieriamo incazzatissimi, gli conviene dare tutto sempre. Questo deve essere, il Livorno deve cambiare e soprattutto i giornalisti devono essere con noi, smettendo di intervistare Spinelli, non lo vogliamo sentire, non lo vogliamo più sentire. Spinelli può dire solo una frase da qui in avanti, Ho venduto il Livorno a..... Non vogliamo sentire altro. Spinelli paga e basta, questo può fare in attesa di vendere. Riprendiamoci il nostro Livorno.



ognuno la vede a modo suo...io tifo la città di Livorno che esprime tante compagini sportive di cui purtroppo va detto la meno livornese è il Livorno Calcio- che è diventata la Spinellese c'è poco da fare e per me se la può portare a Genova o farla giocare nel giardino della sua villa- non mi riesce di tifare Livorno sapendo che così facendo tifo Spinelli e ne prolungo la permanenza- ma se il prossimo anno vince il campionato di C risiamo punto e a capo a "Spinelli Livorno ti ama"? basta via- è un cancro che va estirpato a costo di tagliarsi una gamba
per questo guardo oltre e spero nella PLS, non per tifare PLS, ma per tifare Livorno che è la mia città e la difenderò...
l'alternativa qual è? che possiamo fare senza finire in galera? poco o nulla...

poi non so se avete mai lavorato in fabbrica, magari in catena di montaggio, ecco lì ha senso di parlare di "padrone"...nel calcio lavoratori e padroni non ce n'è....ci sono solo professionisti ben pagati per giocare ed un proprietario che ha i suoi interessi varii per buttare vaini nel cesso

No in fabbrica non ci ho mai lavorato..... mumble mumble, ci sto dal 92 in fabbrica ma cerco di fare il meno possibile:-D. E poi quando mi viene voglia, mi metto a sedere e aspetto che mi passa, poi mi also e faccio fare agli altri. Sono un operaio modello lo so! Tifo Livorno calcio , ASL Associazione Sportiva Livorno. Vecchio stampo, tatuato sul cuore e non si può togliere. PLS? Conosco personalmente Braccini, lo stimo, un grosso applauso me lo andrò anche a vedere, ma io tifo Livorno. Livorno dei Livornesi, non di Spinelli, i presidenti passano, la squadra rimane. Il padrone va contestato aspramente, perché ormai non è più in grado di gestire, il figlio è troppo impegnato con le polveri bianche e quindi devano cedere. Nel frattempo io continuo a difendere e tifare Livorno. A 80 anni, Spinelli che vuoi che gestisca, è andato! Deve vendere, va costretto
Carletto_72
Messaggi: 157
Iscritto il: 09/12/2019, 18:28

Re: BASTA VATTENE

Messaggioda Carletto_72 » 13/08/2020, 16:06

il figlio è troppo impegnato con le polveri bianche e quindi devano cedere.

Intonaco? Calcestruzzo? Marmo? Robertino ha investito nell'edilizia? Un lo sapevo :lol:
Avatar utente
BALDOeFIERO
Messaggi: 929
Iscritto il: 15/11/2017, 23:32

Re: BASTA VATTENE

Messaggioda BALDOeFIERO » 16/08/2020, 16:26

Intanto a Perugia ... e loro sono “solo” retrocessi ...

Immagine
DA SEMPRE, CON LA PIOGGIA E CON IL SOLE: SPINELLI LAIDO
Avatar utente
nenciodamus
Messaggi: 713
Iscritto il: 29/02/2016, 11:46
Località: Livorno

Re: BASTA VATTENE

Messaggioda nenciodamus » 26/09/2020, 10:39

Daje!!
"La questione morale esiste da tempo e dalla sua risoluzione dipende la ripresa di fiducia nelle istituzioni, la effettiva governabilità del paese e la tenuta del regime democratico." Enrico Belinguer
etruria
Messaggi: 1155
Iscritto il: 02/09/2015, 18:21
Località: di 'ampagna

Re: BASTA VATTENE

Messaggioda etruria » 26/09/2020, 11:22

Loro
Hanno ancora dei gruppi ultras...
AMARANTO ETERNO FASCINO

REPUBBLICA SOCIALISTA TOSCANA

TE LO DI'O AVANTI,SE UN ISTAI ATTENTO TI PRENDO A PEDATONI SUR GROPPONE:HAI 'NTESO?
Davide72
Messaggi: 2519
Iscritto il: 13/07/2017, 10:17

Re: BASTA VATTENE

Messaggioda Davide72 » 26/09/2020, 12:08

etruria ha scritto:Loro
Hanno ancora dei gruppi ultras...

Indire lo sciopero e non entrate allo stadio è stato il modo migliore per ritirarsi dalla scena....Non c'erano più ne numeri ne volontà a continuare ad avere un gruppo Ultras a Livorno...purtroppo

Torna a “Il campionato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], huka03 e 47 ospiti