Cremonese-Livorno

provos
Messaggi: 202
Iscritto il: 23/08/2015, 0:56

Re: Cremonese-Livorno

Messaggioda provos » 02/12/2019, 0:20

tagarolo ha scritto:
provos ha scritto:io continuo a credere che la cosa peggiore del mio Livorno (since 1972) siano i tifosi.
e aggiungo me compreso, dé, ora ditemi qualcosa


Cosa ti si deve di.....forse...la meglio è....vai all'arena


io non mi sono mai lamentato, vabbè, solo di breda, un paio di volte, maddè.
voialtri non vi va lo stadio, i seggiolini, il prato, i muri fori, i cori, le divise, i giocatori, il presidente, i dirigenti, il mercato...
via mi fermo qui.

all'arena andateci voi.
io tifo livorno, quando vince, quando perde e pareggia, lo tifo anche dall'inferno ( ma senza breda).
gabbioneamaranto
Messaggi: 730
Iscritto il: 17/01/2016, 18:18

Re: Cremonese-Livorno

Messaggioda gabbioneamaranto » 02/12/2019, 1:05

un punticino che la vittoria del trapani ha reso inutile ultimi a 2 punti dai penultimi ( almeno lo Stabia ha perso ma l'Entella è andata via) . Che dire di positivo? Che se è vero che la squadra ha voluto il ritiro,vuol dire che incominciano a capire che non sono da Play off ma da lotta disperata per salvarsi,quindi speriamo in un approccio più rabbioso nei prossimi scontri a partire con lo Speziamerda, diciamo un sussulto nell'encefalogramma che era quasi piatto, non abbiamo preso gol ma purtroppo non ne abbiamo fatti,vedremo sabato prossimo se si sveglia qualche cosidetto attaccante.
spiritual
Messaggi: 3318
Iscritto il: 07/09/2015, 12:59

Re: Cremonese-Livorno

Messaggioda spiritual » 02/12/2019, 1:31

forse molti mi identificano come un difensore di Breda. Io in realtà cerco di capire la dinamica delle partite e quello che, a mio giudizio, sarebbe stato giusto fare se fossi stato l'allenatore del Livorno. PRIMA della partita, però, NON DOPO, quando si conosce l'esito. Troppo semplice, altrimenti, dire che questo è giusto e questo no. Infatti ho criticato le scelte di Breda più in partite vinte (Stabia) o pareggiate (CREMONESE) piuttosto che in quelle perse (SALVO VENEZIA).
Ieri si è pareggiato e nessuna critica a Breda. Se entrava il colpo di tacco, si sarebbe scatenato il finimondo. E' logico?
Per chi non avesse avuto la pazienza di leggere il mio solito lungo messaggio, ribadisco che mettere Mazzeo in mezzo con due ali che crossano e basta (perché ieri Marsura e Marras hanno provato solo quello) e Rocca dietro che cercava sempre lo sganciamento, quasi sovrapponendosi con "barba e pochi capelli" che indietreggiava, significava non avere nessuno in mezzo all'area. Comunque nessuno con le caratteristiche giuste. Infatti abbiamo TIRATO E AVUTO MENO OCCASIONI, pur sviluppando UNA BUONA MOLE DI LAVORO A CENTROCAMPO.
Abbiamo pareggiato, sì, ma secondo me Breda ha sbagliato e forse abbiamo perso la possibilità di vincere.
LIVORNO
Messaggi: 1463
Iscritto il: 07/04/2019, 8:55

Re: Cremonese-Livorno

Messaggioda LIVORNO » 02/12/2019, 8:16

Sassicaia ha scritto:http://www.livorno24.com/spinelli-a-telecentro-da-gennaio-rinforzi-in-ogni-reparto/

Il quesito è sempre lo stesso: chi accetta di venire a Livorno con la squadra ultima in classifica e con gli stipendi di Spinelli?

sperando di arrivare quantomeno ai playout a fine girone d'andata...sarebbe meglio anche di più ma la vedo dura...
Di punta a gennaio prenderei Millico del Torino...mi sembra interessasse anche al Chievo e altre però...
Ci proverei...mi sembra quello più fattibile...
Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 4004
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: Cremonese-Livorno

Messaggioda piazzamagenta » 02/12/2019, 8:17

Beati voi che dopo l’ultime figure di merda fatte da Spinelli trovate ancora la voglia di analizzà le partite.
Siamo una squadra di merda, giustamente ultima.
L’andazzo è il solito degli ultimi anni.
Con l’improvvisazione un si va da nessuna parte.
Se gli dai un mese questa squadra agli atalantini si impiccano in massa...e c’è chi dà la colpa ai tifosi del Livorno...
E dovete andá tutti ner culo, o schiavi!
Avatar utente
Groovecrack
Messaggi: 4493
Iscritto il: 09/11/2017, 19:56

Re: Cremonese-Livorno

Messaggioda Groovecrack » 02/12/2019, 8:22

https://www.youtube.com/watch?v=nTc1EwWaKxM

lo linko che me lo devo ancora ascoltà

edit: ahahhahaa ohimmena
-"quindi presidente ci sarà una campagna di rafforzamento a gennaio?"
-risposta:" ci mancherebbe! ...lavoreremo in ogni settore.... davanti rientra brignola....a centrocampo rientra rizzo ...."
-" ma una punta ce la porta, presidente?"
- " eh?" :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
zottoli
Messaggi: 1182
Iscritto il: 22/09/2015, 9:49

Re: Cremonese-Livorno

Messaggioda zottoli » 02/12/2019, 8:57

come sempre dopo i foi...per memoria mia
a Cremona sono incazzati neri perché hanno messo su una squadra sulla carta molto forte per puntare alla promozione diretta ed invece le cose non funzionano
due punte da lustrarsi gli occhi come Ceravolo e Ciofani più Piccolo e Palombi...roba che da noi sarebbero tutti titolari fissi...Ciofani e Ceravolo finora un gol a testa e Palombi 2
ci aspettavano col coltello fra i denti decisi a sbriciolarci come è giusto che sia dato che siamo il fanalino di coda, per rilanciarsi in campionato
noi in 433 con Rocca a centrocampo più avanzato e Agazzi e Luci più bassi
la difesa a 4 presenta i ritorni di Bogdan sul centrosinistra e di Gasbarro esterno a sx, in più come avevo annunciato Plizzari tra i pali
partita combattuta ed equilibrata con il Livorno attento e determinato in difesa dove non corre rischi- davanti si cerca il colpaccio ma senza sbilanciarsi- il primo tempo alla fine conta un'occasione al 45 di Ciofani di testa e tre situazioni buone per noi con Agazzi, Rocca e Marras ma vuoi per recuperi all'ultimo tuffo dei difensori vuoi per imprecisione, la rete non viene

nella ripresa aumenta la pressione dei padroni di casa ma il Livorno si difende con ordine colpo su colpo- non ci sono occasioni importanti della Cremonese che impegna Plizzari da lontano una sola volta con Soddimo- dal canto nostro Gasbarro tira cercando l'incrocio ma Agazzi para, poi tiro dalla distanza di Murilo che non sorprende il portiere (bastava più alto a scendere...), quindi altra bella discesa di Gasbarro con palla ad Agazzi tiro violento parato con difficoltà dal loro portiere che non trattiene e sul pallone si avventa Murilo in spaccata in contrasto col portiere e palla che finisce sul fondo e siamo al novantesimo
Infine il miracolo di Plizzati che vale un punto ma soprattutto vale molto per il morale...ultimi secondi di gioco attacco della disperazione con lancione lungo in area dove Palombi riesce a controllare quasi sulla linea di fondo, assist in mezzo a Ciofani che di tacco, l'unica maniera che aveva per colpirla, la mette nell'angolino, ma Plizzari fa un salto sulla sua sinistra all'indietro e salva il risultato

c'è di buono la ritrovata solidità difensiva- c'è di buono che non abbiamo avuto la solita merda attaccata ar culo- c'è di buono che si gioca alla pari con tutti
calma che la strada è lunga e
AVANTI LIVORNO
Sportivo amaranto
Avatar utente
zottoli
Messaggi: 1182
Iscritto il: 22/09/2015, 9:49

Re: Cremonese-Livorno

Messaggioda zottoli » 02/12/2019, 9:20

spiritual ha scritto:Che il Livorno non paghi i giocatori... Mah: si può dire tutto di Aldo, ma non questo.
Ho visto la partita stanotte, senza conoscere il risultato. Ero a Firenze, nella marea di manifestanti, e sono stato di molto bene a cantare Bella ciao insieme a tanti altri. Mi guardavo intorno e non vedevo quelle facce a cazzo che quasi sempre sono a contemplare il porcellino. Quella gente che c'era apparteneva alla migliore Italia.
Venendo alla partita: quasi irritante dominare il campo per almeno 35' dando l'impressione di poter passare da un momento all'altro, nonostante l'assoluta mancanza del finalizzatore. Io non ce l'ho con Mazzeo, e che sappia fa go l'ha dimostrato sabato scorso, ma è irritante nel cercare sempre il colpetto di tacco o al volo o la finta, FACENDO SEMPRE INEVITABILMENTE FINIRE IL PROMETTENTE SCAMBIO che stava avvenendo. QUESTO E'UN MODO DI GIOCARE DI CHI NON VUOLE ASSUMERSI RESPONSABILITA' quale quella di stoppare il pallone, eventualmente difenderlo, e cercare un affondo o la migliore soluzione possibile.
Mazzeo in mezzo a due ali che scendono sul fondo e mandano palloni al centro (anche se male come ieri) significa giocare in 10 e non avere neanche quella possibilità di tenere il pallone o colpire di testa che offrono Raj o, meglio di lui, il fantomatico olandese che NON GIOCA PERCHE' SICURAMENTE ANCORA CON I POSTUMI DELL'INFLUENZA, altrimenti dovremmo pensare che è successo qualcosa di grosso a livello disciplinare (non sembrerebbe però il tipo).
Mazzeo al centro con dietro di lui Rocca che aveva l'incarico (e la capacità) di inserirsi è un altro non senso. Mazzeo può far go se fa da spalla al centravanti boa, ma questo comporta il modulo con 4 punte che ti rende troppo sbilanciato, o la necessità di rinunciare a una delle nostre due ali (e questa mi sembra una bestemmia).
Insomma, sembrava di poter far go da un momento all'altro, ma poi ho capito che era molto fumo e poco arrosto perché Marsura e Marras non sono più le belve scatenate di quattro o cinque partite fa. Marras non dialoga più con Del Prato: non capisco perché. Il bimbo si propone sempre, ma il sardo preferisce girare su se stesso e fare il cross dall'altezza dell'area. Una sola volta il bimbo è sceso (lanciato da altri) e ha creato pericolo. Marsura riesce comunque ad andare via, nonostante i raddoppi, ma non trova mai il passaggio buono. Sembra impossibile! Se gli avversari scendessero sul fondo il numero delle volte che fa lui, ci farebbero due o tre go. E poi, noto, che Marsura non cerca più di convergere al centro e tirare. In un'occasione, quando sembrava la migliore soluzione, ha passato. Forse ha paura di perdere palla ed essere rimbrottato. Boh? Certo che prima sia lui che Marras ci provavano e avevamo qualche possibilità in più.
Ce n'è sempre una: o si sbaglia in modo grossolano e ci fanno go, perdendo anche quando si riusciva a segnare con facilità, oppure non si riesce a vincere partite come queste dove manifestiamo superiore organizzazione (E SOPRATTUTTO RITMO: ragazzi, abbiamo incontrato la squadra più lenta tra tutte quelle viste. Se non avessero un minimo di solidità difensiva, questi sarebbero dietro di noi e senza aver avuto la nostra sfortuna).
Nel secondo tempo l'assetto è cambiato. Fate mente locale: sin dal calcio d'inizio siamo stati più bassi, senza andarli a prendere e mettere in difficoltà come in tutto il primo tempo. Perché? Non certo per la stanchezza, perché dopo una ventina di minuti ci siamo rialzati, ma forse, la butto lì, perché visto che non riuscivamo a essere pericolosi tenendo il pallino del gioco, abbiamo cercato di coprirci per sorprenderli nelle ripartenze. In effetti abbiamo rischiato poco e qualche presupposto per il contropiede c'è stato, ma ogni volta abbiamo sbagliato qualcosa.
La difesa ha dimostrato più abilità nel giocare il pallone evitando il pressing avversario. Senza Boben aumenta il tasso tecnico e soprattutto Del Prato è stato abilissimo nel non rilanciare a cazzo, ma cercare di allargare il gioco. C'è da dire che loro non erano veloci. Pesanti sì, ma non veloci.
Che potessimo perdere per l'ennesima volta a tempo scaduto è paradossale. Io non riesco a capirlo. Sembra una congiunzione astrale. Ma lo immaginate come staremmo (e i nostri commenti) se Plizzarri non avesse parato quella prodezza di tacco. Veramente assurdo.
Comunque con le due ali che giocano, ma non realizzano, se non entra Braken la vedo dura. Poi il calcio è strano e il go può venire anche dalle situazioni più imprevedibili.
Ultimo appunto: se guardate le altre partite vedrete che tante squadre non sono meglio di noi. La differenza è minima e più che altro la fanno gli episodi e... i calci piazzati. Noi ma su corner e o punizione e anche questo vuol dire.




spirit
tu puoi avere anche ragione, ma se pigli di riferimento il calcio perfetto del "come dovrebbe essere" ti ritrovi a criticare chiunque da Mourinho a De Zerbi passando da chiunque- mancano troppi elementi per giudicare così definitivamente le scelte di un allenatore, dato che non conosciamo caratterialmente i giocatori, non conosciamo le loro condizioni psicofisiche attuali e non vediamo giornalmente gli allenamenti
potrei raccontare altri episodi degli allenamenti degli ultimi tempi che farebbero capire il perché di certe scelte, ma non lo voglio fare per non partecipare a questo clima da socere pettegole che c'è a Livorno
poi cmq manca sempre la controprova e di sicuro riproporre per la centesima volta Raicevic titolare non sarebbe stata una grande novità- tu avessi Ciofani...ma hai Raicevic che prima o poi esploderà (speriamo in senso buono) ma non si può stare in eterno ad aspettare una sua rete

per continuare sulla linea di non prendersi troppo sul serio perché il calcio ti smentisce sempre, ha giocato una gran partita Gasbarro che sembra nato per quel ruolo- eppure Gasbarro non gioca sempre così- altre volte in quel ruolo ci ha deluso e vai a sapere te perché a Cremona ha fatto un partitone e prima no...il calcio non è matematica

infine pensando alla situazione del tifo livornese ma non solo a me viene in mente quello che facevano gli antichi romani al Colosseo...tifavano per i gladiatori ma quando i loro beniamini perdevano, col pollice verso davano l'assenso all'imperatore per ucciderli...è proprio la soddisfazione di questa sete di giustizialismo che spiegava chiaramente il detto "panem et circenses"...in maniera simile abbiamo sete di giustizialismo e di sentenze sommarie con teste che rotolano ma questa sete la sfoghiamo sulla nostra squadra di calcio- per molti ma per fortuna non per tutti, il divertimento del giochino è tutto qui ed è un meccanismo antico
Sportivo amaranto
Avatar utente
zottoli
Messaggi: 1182
Iscritto il: 22/09/2015, 9:49

Re: Cremonese-Livorno

Messaggioda zottoli » 02/12/2019, 9:27

ciaNo ha scritto:Buonasera,
mi sono personalmente iscritto per scrivere qui una cosa che ritengo importante. Perché si è passati, come succede sempre nei momenti di sconforto, dall'essere nella merda, pur avendo ottimi giocatori, a dissacrare anche quegli ottimi, trasformandoli nel solo pattume. Solo che spesso, avendolo provato che la qualità c'è, pattume si diventa con la testa sbagliata. Io non voglio dire, ma i motivi ci sono, penso ad esempio al fatto che la stragrande maggioranza dei giocatori (non so se tutti, ma quasi), è da settembre che non ricevono stipendio, e va bene, guadagnano molto e non hanno bisogno di essere pagati, ma penso che nessuno di noi uscirebbe felice dalla fabbrica non ricevendo lo stipendio da mesi, e ne va dell'impegno.
Saluti



boia :shock:
o questa???
puoi scrivermi in privato la fonte?
Sportivo amaranto
Forever Amaranto
Messaggi: 234
Iscritto il: 16/04/2018, 1:20

Re: Cremonese-Livorno

Messaggioda Forever Amaranto » 02/12/2019, 11:44

Stavo pensando alla nostra sterilità offensiva , e volevo fare appunto una riflessione/provocazione. Ma noi si deve giocare per forza con un unica punta davanti? Sulla scorta di quello che scrive giustamente Spirit..., Mazzeo sono convinto che in un attacco a due punte potrebbe essere molto più determinante ad esempio. È vero che Raicevic non vede la porta ma c'è anche da dire che in area spesso c è solo lui , per caratteristiche sia Marsura che Marras stentano a tagliare dentro la area su cross dalla parte opposta. Il risultato è che la punta centrale, Raicevic ma nel caso anche Braken , si ritrova spesso con due o tre centrali intorno. E non essendo nessuno dei due Higuain... è dura fare goal. Secondo me , soprattutto in alcune partite, devi giocare con due punte vicine. Anche Murillo potrebbe dire la sua. Sabato in 25 minuti è stato più pericoloso lui , in area, che Mazzeo e Ray messi insieme. Come si potrebbe fare? È un azzardo pensare ad un 352 dove gli esterni sono da una parte Del Prato e dall' altra uno tra Marsura e Marras ? Dispiace tenere in panca uno dei due ma secondo me con questo schema fai veramente fatica a fare goal, ad di là degli interpreti.

Torna a “Il campionato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ale67, romapuppa e 113 ospiti