Spinelli's

alessà73
Messaggi: 1128
Iscritto il: 12/02/2018, 17:49

Re: Spinelli's

Messaggioda alessà73 » 25/06/2020, 2:43

Io un Livorno così brutto non me lo ricordo in vita mia.
Anche quando siamo retrocessi, almeno ci sé provato, almeno rimaneva la speranza che vincendo quella dopo.... adesso invece non importa e nemmeno cosa fanno le altre. Un Livorno bruttissimo, abbiamo perso spesso negli ultimi 10 minuti, vagonate di punti. Perché partivi forte senza concludere nulla e poi schiantavi. Un po come se uno che deve correre 10 km, fa uno scatto i primi 500 metri, tutto bello è primo e poi scoppia. Il calcio è anche saper gestire le energie. Ci son state delle partite dive per qualche minuto si sembrava il Real Madrid, poi piano piano siamo scivolati verso il Poggiaccaiano. Siamo stati talmente brutti che abbiamo fatto un record di bruttezza. E questo record ha la firma dei nostri giocatori, che non voglio più in rosa. Non ci vogliano nemmeno giocare con il Livorno, quindi sparissero, cho gioca nel Livorno, sarà pazzo, ma deve amare la maglia.
Lupo di mare
Messaggi: 317
Iscritto il: 24/08/2017, 10:40

Re: Spinelli's

Messaggioda Lupo di mare » 25/06/2020, 10:06

alessà73 ha scritto:Io un Livorno così brutto non me lo ricordo in vita mia.
Anche quando siamo retrocessi, almeno ci sé provato, almeno rimaneva la speranza che vincendo quella dopo.... adesso invece non importa e nemmeno cosa fanno le altre. Un Livorno bruttissimo, abbiamo perso spesso negli ultimi 10 minuti, vagonate di punti. Perché partivi forte senza concludere nulla e poi schiantavi. Un po come se uno che deve correre 10 km, fa uno scatto i primi 500 metri, tutto bello è primo e poi scoppia. Il calcio è anche saper gestire le energie. Ci son state delle partite dive per qualche minuto si sembrava il Real Madrid, poi piano piano siamo scivolati verso il Poggiaccaiano. Siamo stati talmente brutti che abbiamo fatto un record di bruttezza. E questo record ha la firma dei nostri giocatori, che non voglio più in rosa. Non ci vogliano nemmeno giocare con il Livorno, quindi sparissero, cho gioca nel Livorno, sarà pazzo, ma deve amare la maglia.
Continuate pure a parlare d'amore della maglia senza pensare perché dovrebbero avere amore per qualcosa che a loro dice poco o nulla. I calciatori (tutti) sono super mercenari e basta. Le frasi di circostanza pronunciate davanti ad un microfono fanno parte dello stipendio e poche volte veramente sentite. Oggi, i nostri che vestono la maglia amaranto sanno che tra qualche giorno quella maglia cambierà colore e che respireranno un'aria diversa da quella dell'ardenza. È sbagliato non prendersela coi giocatori quando questi hanno poco sudore sulla fronte. È vero che sono poco boni, ma è pur vero che l'anima non entra in campo, rimane dove sono venuti. La società non ci ha capito un cazzo quando li ha scelti non si è minimamente accorta che prendeva gente di serie inferiore e se invece sapeva, allora è colpevole in modo triplo. I giocatori non devono essere trattati come Dei, ma come operai chiamati a svolgere un lavoro. Quest'anno sono stati trattati troppo bene, hanno scanzato troppe critiche. Con la scusa di una rivolta fatta contro la società, questi si sono sentiti quasi immuni da essere additati responsabili di una disfatta. Senza contare che qualcuno di questi signori, ha avuto anche il coraggio di rilasciare interviste da querela.
Jack
Messaggi: 11
Iscritto il: 18/01/2020, 17:20

Re: Spinelli's

Messaggioda Jack » 25/06/2020, 10:57

Dire che i calciatori devono avere amore per la maglia, sposare la causa, dare l'anima e tutte le altre frasi da tifosi è un po' come dire che un muratore deve venire in casa tua non se lo paghi, ma solo se ama i tuoi muri.

Oppure un operaio deve riparare una strada non perché la ditta lo stipendia, ma perché vuole dare l'anima per riparare le buche.

Ovvia de. Nel calcio servono ma i piedi bòni.
alessà73
Messaggi: 1128
Iscritto il: 12/02/2018, 17:49

Re: Spinelli's

Messaggioda alessà73 » 25/06/2020, 10:58

Sul fatto che i giocatori sono mercenari son d'accordo, però l'amore per la maglia si trasmette al giocatore, con il tifo, ovvero la piazza e con la società ovvero assente. Chi ha vissuto gli anni con lo stadio quasi da 20.000 anime sa che lontano è il tifo di oggi. Venire al Picchi, era uno spettacolo, con poco, anche solo con dei rettangolini di amaranto, erano delle immagini da brividi. Il 10 di Protti che padroneggiava in mezzo alla Nord, gli ha tinto il sangue di amaranto. Achilli, fece molto per il Livorno, poi fece la botta con Deodati, ma lo ricordo con stima. Oggi i giocatori che vanno forte, a Livorno non ti ci vengano, anche a parità di ingaggio, hanno scelto piazze anche meno blasonate. I Livornesi bene o male son scappati tutti, o perché? Manca la società, non fa il suo e manca il tifo, perché spento dalla situazione societaria. Ovviamente io sono dalla parte dei tifosi, perché lo sono pure io e pure io sono stufo, spento, da questa società. Soluzioni? Se non c'è un compratore, se Spinelli vuole restare, certamente non può fare come sempre. Tantomeno fare la squadretta per galleggiare in c, come le mie paure, perché conviene chiudere baracca. Allontanerebbe ancora di più, gli ultimi tifosi! Che si fa allora? Una soluzione c'è, in attesa di un compratore, deve dare in gestione la squadra, a un presidente che conosca il calcio. Nell'organigramma, Spinelli dovrebbe essere solo il proprietario, colui che mette i soldi e prefissa un obbiettivo. Una gestione come quelle moderne, dove Spinelli non può dire niente se non dare degli obbiettivi, che però vanno raggiunti. Sta poi al nuovo presidente lottare per i soldi da ottenere, le strategie, il calciomercato e tutto.
A questo punto, apprezzerei il fatto che non ti ha lasciato senza calcio, si è fatto da parte e non interferisce con il settore tecnico. Certo che potrebbe continuare a guadagnare con il Livorno, ma non è questo che mi fa rabbia, sono gli anni di gestione sbagliata e questo basta non lo sopporto più. Se un compratore non esiste, che si cerchi un presidente, un settore tecnico che vuole mettersi in mostra con abilità e sfida.
spiritual
Messaggi: 3251
Iscritto il: 07/09/2015, 12:59

Re: Spinelli's

Messaggioda spiritual » 25/06/2020, 11:32

In effetti una domanda reale dovremmo porcela e trovare la risposta più reale: perché tantissimi giocatori di un certo livello rifiutano Livorno? Per l'ingaggio basso (ma garantito)? Ammesso che non sia vero quanto ripetuto dagli spinelli su offerte superiori a gente come moncini e de Luca rifiutate.
O forse perché i giocatori non hanno fiducia in una dirigenza che non ha ambizioni. Molti preferiscono un ingaggio inferiore ma la prospettiva di! Ma promozione in A (oppure la possibilità di un campionato in vetrina) perché i soldi veri li guadagnano in quella serie.
È una domanda alla quale sarebbe importante saper rispondere con la risposta giusta.
daffodil
Messaggi: 189
Iscritto il: 05/02/2018, 0:43

Re: Spinelli's

Messaggioda daffodil » 25/06/2020, 11:57

L'attaccamento alla maglia non esiste più da nessuna parte. Più che giocatori attaccati alla maglia quest'anno ci servivano professionisti seri. In squadra ne abbiamo 2 o 3. Pensate che Marras sia attaccato alla nostra maglia? No. Ma è un professionista serio, che dà sempre tutto, perché è quello che viene richiesto a un calciatore professionista.
Al contrario abbiamo omuncoli lautamente pagati che non si sono dimostrati professionisti. Viviani è fuori forma da almeno 5 anni a questa parte. Brignola e Stoian le pochissime volte che sono entrati in campo parevano dei gavitelli. Rizzo e Mazzeo non si sono mai impegnati un minuto. Questa è gente a cui non solo non gliene frega un cazzo della piazza, della città, della società eccetera, è gente a cui non gliene frega nemmeno di fare delle figure di merda in giro per l'Italia. Perché sono giocatori finiti, lo sanno benissimo pure loro, e tra uno o due anni saranno fuori dal mondo del calcio, e vivono queste ultime stagioni con questo stato d'animo. Complimenti a Signorelli per il bel lavoro. Bravo davvero.
Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 3645
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: Spinelli's

Messaggioda piazzamagenta » 25/06/2020, 12:01

spiritual ha scritto:In effetti una domanda reale dovremmo porcela e trovare la risposta più reale: perché tantissimi giocatori di un certo livello rifiutano Livorno? Per l'ingaggio basso (ma garantito)? Ammesso che non sia vero quanto ripetuto dagli spinelli su offerte superiori a gente come moncini e de Luca rifiutate.
O forse perché i giocatori non hanno fiducia in una dirigenza che non ha ambizioni. Molti preferiscono un ingaggio inferiore ma la prospettiva di! Ma promozione in A (oppure la possibilità di un campionato in vetrina) perché i soldi veri li guadagnano in quella serie.
È una domanda alla quale sarebbe importante saper rispondere con la risposta giusta.


è una domanda a cui fra le righe ti sei già risposto da te: o non li paghi abbastanza, oppure come nei casi da te citati, anche se li paghi più di vell'artri, un ti caano nemmen di striscio perchè quando l'hai trattati eri in piena zona retrocessione con una squadra di raccattati.
ammesso e non concesso che Spinelli abbia veramente offerto di più, cosa della quale dubito enormemente, visto che si sta ragionando di uno che dopo la cessione di Lucarelli, davanti ai miei occhi e sentito con le mi' orecchie disse che aveva fatto un'offerta a Borriello di 1,3 milioni di euro a stagione, che invece preferì ir Genoa; e lo stesso a Vieri, che però preferì la Fiorentina.

per il resto Livorno è una piazza come tante altre vista dall'esterno per uno che non l'ha mai vissuta, sennò davvero si fa i discorsi a cazzo come i pisani...che come è bella e famosa vella città di merda un ce n'è, che i pisani sono conosciuti in tutto ir mondo perchè sono fra le prime 5 tifoserie dell'universo e via così a chi dice la cazzata più grossa.
poi che dopo che tanta gente ci viene e ti ricorda con piacere se non addirittura se ne innamora è un altro discorso, cioè quello che t'ha portato uno come Igor in dotazione.

un'altra cosa: contano anche le tempistiche nelle trattative.
se ti presenti ir primo giorno di mercato a luglio e offri 500mila a Moncini, ci viene sulle mani a Livorno; se ni offri anche 50mila euro in più der Cittadella quando sei strasci'ato, ti caa sur petto.
però vedrai a Moncini se ni dici se è meglio Livorno o Cittadella secondo voi risponde Cittadella?
Anto347
Messaggi: 2302
Iscritto il: 02/07/2016, 12:43

Re: Spinelli's

Messaggioda Anto347 » 25/06/2020, 12:22

piazzamagenta ha scritto:
spiritual ha scritto:In effetti una domanda reale dovremmo porcela e trovare la risposta più reale: perché tantissimi giocatori di un certo livello rifiutano Livorno? Per l'ingaggio basso (ma garantito)? Ammesso che non sia vero quanto ripetuto dagli spinelli su offerte superiori a gente come moncini e de Luca rifiutate.
O forse perché i giocatori non hanno fiducia in una dirigenza che non ha ambizioni. Molti preferiscono un ingaggio inferiore ma la prospettiva di! Ma promozione in A (oppure la possibilità di un campionato in vetrina) perché i soldi veri li guadagnano in quella serie.
È una domanda alla quale sarebbe importante saper rispondere con la risposta giusta.


è una domanda a cui fra le righe ti sei già risposto da te: o non li paghi abbastanza, oppure come nei casi da te citati, anche se li paghi più di vell'artri, un ti caano nemmen di striscio perchè quando l'hai trattati eri in piena zona retrocessione con una squadra di raccattati.
ammesso e non concesso che Spinelli abbia veramente offerto di più, cosa della quale dubito enormemente, visto che si sta ragionando di uno che dopo la cessione di Lucarelli, davanti ai miei occhi e sentito con le mi' orecchie disse che aveva fatto un'offerta a Borriello di 1,3 milioni di euro a stagione, che invece preferì ir Genoa; e lo stesso a Vieri, che però preferì la Fiorentina.

per il resto Livorno è una piazza come tante altre vista dall'esterno per uno che non l'ha mai vissuta, sennò davvero si fa i discorsi a cazzo come i pisani...che come è bella e famosa vella città di merda un ce n'è, che i pisani sono conosciuti in tutto ir mondo perchè sono fra le prime 5 tifoserie dell'universo e via così a chi dice la cazzata più grossa.
poi che dopo che tanta gente ci viene e ti ricorda con piacere se non addirittura se ne innamora è un altro discorso, cioè quello che t'ha portato uno come Igor in dotazione.

un'altra cosa: contano anche le tempistiche nelle trattative.
se ti presenti ir primo giorno di mercato a luglio e offri 500mila a Moncini, ci viene sulle mani a Livorno; se ni offri anche 50mila euro in più der Cittadella quando sei strasci'ato, ti caa sur petto.
però vedrai a Moncini se ni dici se è meglio Livorno o Cittadella secondo voi risponde Cittadella?


Tutto vero Piazza!

Senza fare nomi..Lo avevo già scritto varche mese fa..Ho avuto modo di parlare con un Calciatore attuale ed la prima cosa che mi è stato detto..Mai più a Livorno società paragonabile alla Terza categoria..I giocatori non hanno un punto di riferimento dirigenziale,tutto allo sbando..e zero programmazione!
By Xxx
etruria
Messaggi: 1034
Iscritto il: 02/09/2015, 18:21
Località: di 'ampagna

Re: Spinelli's

Messaggioda etruria » 25/06/2020, 14:23

È un pezzo
Che stiamo rotolando verso il basso.

La mia più grande amarezza
È l' atmosfera di indifferenza totale
E Generale apatia e stanchezza,
Anche tra tifosi storici,
Che ha creato in città
AMARANTO ETERNO FASCINO

REPUBBLICA SOCIALISTA TOSCANA

TE LO DI'O AVANTI,SE UN ISTAI ATTENTO TI PRENDO A PEDATONI SUR GROPPONE:HAI 'NTESO?
Avatar utente
orata
Messaggi: 779
Iscritto il: 23/08/2015, 23:03
Località: Fauglia

Re: Spinelli's

Messaggioda orata » 25/06/2020, 14:43

etruria ha scritto:È un pezzo
Che stiamo rotolando verso il basso.

La mia più grande amarezza
È l' atmosfera di indifferenza totale
E Generale apatia e stanchezza,
Anche tra tifosi storici,
Che ha creato in città



La gestione spinelli degli ultimi dieci anni per noi e' stata come la goccia cinese.....
https://it.wikipedia.org/wiki/Tortura_d ... cia_cinese
Via spinelli da Livorno!

Torna a “Il campionato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 42 ospiti