Campagna abbonamenti 2019-20

Avatar utente
Groovecrack
Messaggi: 3029
Iscritto il: 09/11/2017, 19:56

Re: Campagna abbonamenti 2019-20

Messaggioda Groovecrack » 12/09/2019, 12:18

spiritual ha scritto:Nelle ultime due retrocessioni in B a novembre si faceva parte del centrosinistra, salvo poi precipitare nel girone di ritorno.
Ricordo un quesito posto da Laga nell'anno dell'ultima promozione: meglio un campionato di B come quello che stavamo facendo o uno di A lottando per non retrocedere?
Bel quesito, la cui risposta potrebbe spiegare quanto scritto da Baldo e fiero sulla grande partecipazione nelle categorie minori. In quelle, quando andava bene sì vinceva il campionato con grande affluenza e poi, nella categoria superiore, non essendo più ai vertici, la passione scemava. L'anno ancora successivo ancora peggio. In pratica, se non era possibile rincorrere traguardi che stimolassero l'ambizione la partecipazione crollava.
Si dirà che è logico, è umano. Sì, ma si partecipa in 20 e il campionato di vertice lo fanno in 5-7-8 squadre. Perché noi dovremmo essere sempre una di quelle? Perché siamo più ganzi? Perché abbiamo un presidente con i vaini che però non li tira fuori quanto vorremmo e da quindici anni lo infamiamo?
Quando eravamo in A, e per caso abbiamo fatto la UEFA, per l'anno successivo l'obiettivo minimo del tifoso diventava quello, altrimenti che palle lottare solo per salvarsi.
A tanta gente ora non interesserebbe più di tanto fallire per trovarsi poi, con un'altra società in D e fare un gran campionato per la promozione. Uno va alla partita e gode quei sempre perché vince, senza valutare che lo sta facendo perché in quella serie Livorno è come la Juventus.
In quella serie...
Se c'è il senso di appartenenza, uno allo stadio ci va lo stesso, magari perché è importante in quel campionato salvarci o comunque vincere le partite che si riescono a vincere.
Se mancano i vaini è un altro discorso: meglio a casa dall'amico a vedere Dazn o a fare una passeggiata con la famiglia.

parte sinistra? sei sicuro?
si vede mi ricordo male io allora, perchè nelle ultime 2 stagioni di A guardavo chi s era comprato, e sapevo che era una missione quasi impossibile salvarsi....senza contare che di vittorie altisonanti ne hai avute poche contro squadre particolari...tipo con la lazio, fiorentina,e le big(sto sempre parlando delle ultime 2 stagioni eh)... che io ricordi di risultati spettacolari,vincemmo a roma contro la roma...ma eravamo già retrocessi se nn mi sbaglio... poi basta....il calcio gira tutto intorno al campo... se la squadra gioca bene, il presidente(come quest'anno) fa un mercato buono, allora l entusiasmo è sulla rampa di lancio... se no il resto dei discorsi alla fine sono tutte concause,quasi pagliativi, ma nn vere cause.....
alla fine secondo me si fa tanti di quei discorsi che si perde di vista il significato vero e proprio del calcio
che è spettacolo e divertimento
se al posto di "vittorie, spettacolo e divertimento", sostituisci "imbarcate, gioco brutto e incazzatura" per ogni singola partita, (senza mai un livorno-milan 1-0 del 2005,o le volte in cui s è preso a pallonate la lazio, e tante altre partite che nn abbiamo più fatto in A....nn che devi lottà per la zona uefa...parlo di eccezioni di questo tipo che ti fanno sta bene ), poi alla fine il tifoso medio va al cinema...un viene allo stadio(nn parlando ovviamente dello zoccolo duro , quei 5-6000 che ci sono sempre stati)...ma da noi come da tutte le parti...
perchè io son daccordo col discorso della "fame",ma solo per un discorso iniziale.... perche se no secondo sto discorso l atalanta dovrebbe averci lo stadio voto, perchè s è sfamata un bel pò ultimamente....

cmq tutto questo per dire...spero che questo faccia parte del passato....
e devo dire che col mercato estivo di qualche giorno fa, abbiamo invertito la tendenza e questo mercato deve diventare la normalità....
...se mai un giorno dovessimo tornare in A, spero che chi di dovere faccia una squadra , provinciale si, ma cazzuta
spiritual
Messaggi: 2508
Iscritto il: 07/09/2015, 12:59

Re: Campagna abbonamenti 2019-20

Messaggioda spiritual » 12/09/2019, 14:43

Chi non viene allo stadio ora non lo fa perché la campagna acquisti ha deluso. Vedremo, cioè vedrete, perché io non ci sarò, quanti saranno con il Pordenone. La gente non viene perché non si diverte e l'unico divertimento possibile con il calcio è la vittoria. Non ho la garanzia di vincere perché la squadra non è tra le più forti? Sto a casa, guardo altre cose, al limite la vedo con un amico agratisse. Risparmio soldi e cerco di compensare in altro modo. l'Atalanta e un'eccezione e avrà le motivazioni particolari, a parte il fatto che sul campo sta vivendo un momento magico. Ma il fenomeno di disillusione e generale e purtroppo anche figlio dei tempi.
Quello che però volevo sottolineare e un aspetto che disapprovo fortemente, ma che vedo radicato quasi ovunque: basta vincere per stare bene. Se si va in D tanto peggio, tanto meglio. Almeno ne vinceremo tante. Per me la difesa della mia città, come nel bellissimo coro, è essere insieme alla squadra sempre, nel bene e nel male, a prescindere dagli eventi e sicuramente cercando di difendere il valore, che poi è rappresentato dalla categoria dove gioca. Ma tanti "livornesoni" un son mia scemi, un si fanno mia frega da Spinelli, non vengono mia allo stadio a prende l'acqua o il freddo per vede la squadra arrancare.
Bravi!!!
alessà73
Messaggi: 778
Iscritto il: 12/02/2018, 17:49

Re: Campagna abbonamenti 2019-20

Messaggioda alessà73 » 12/09/2019, 15:44

Può essere che sia così, il motivo per cui il Livornese non va allo stadio. Io posso dire il mio, io sono invece grato alla società che mi ha fatto godere e tanto, anche se quando invece non ha fatto bene, mi ha fatto patire. Ma la società è sempre li al suo posto, la squadra adesso l'ha fatta, e sono speranzoso. Allora perché non ho l'abbonamento adesso e tanti in passato ne ho avuti? Boh, un insieme di cose, intanto per il lavoro, con i turni, ne perderei un po. Poi anche tanti fattori, fra cui la famiglia, capelli persi e tanti boh! Poi magari appena posso sono allo stadio, poi magari alla fine non ci ho nemmeno risparmiato, ma chi se ne frega! Però il mio Livorno c'è, non figuro negli abbonamenti, ma ci sono come sempre, come me tanti altri, magari troviamo soddisfazione questo anno e il prossimo c'è l'abbonamento. È così, può non piacere, ma tanti fanno come me, è un motivo comune di tanti di noi.... Ovvero..... Boh?
zuppalombarda
Messaggi: 1474
Iscritto il: 24/08/2015, 17:07

Re: Campagna abbonamenti 2019-20

Messaggioda zuppalombarda » 12/09/2019, 15:53

E' inutile parlare di entusiasmo per le vittorie in serie D!!!!!! Bisogna essere poveri di mente.... Io ricordo il periodo lungo dal 1964 al 72 che siamo stati in B, bene
tutti gli anni lottavamo per la salvezza e quindi di vittorie non è che ne vedessimo tante, però proprio la lotta per mantenere quella categoria, ci dava entusiasmo
che poi trasferivamo alla squadra, soprattutto all'Ardenza. Il discorso vale secondo me anche per oggi, nonostante un presidente facoltoso, sappiamo da anni
che più di tanto non si vuole esporre, pertanto la B almeno per ora è la manna. Se qualcuno poi desidera sprofondare, perchè così allora si vince molto più spesso
che vada a vedere il Picchi.
Avatar utente
BALDOeFIERO
Messaggi: 204
Iscritto il: 15/11/2017, 23:32

Re: Campagna abbonamenti 2019-20

Messaggioda BALDOeFIERO » 12/09/2019, 18:19

zuppalombarda ha scritto:E' inutile parlare di entusiasmo per le vittorie in serie D!!!!!! Bisogna essere poveri di mente.... Io ricordo il periodo lungo dal 1964 al 72 che siamo stati in B, bene
tutti gli anni lottavamo per la salvezza e quindi di vittorie non è che ne vedessimo tante, però proprio la lotta per mantenere quella categoria, ci dava entusiasmo
che poi trasferivamo alla squadra, soprattutto all'Ardenza. Il discorso vale secondo me anche per oggi, nonostante un presidente facoltoso, sappiamo da anni
che più di tanto non si vuole esporre, pertanto la B almeno per ora è la manna. Se qualcuno poi desidera sprofondare, perchè così allora si vince molto più spesso
che vada a vedere il Picchi.


Zuppa seondo me nessuno vuole sprofondare ... credo che il concetto sia che quando un’hai nulla per cui combatte un ti incazzi, sei meno coinvolto, il senso d’appartenenza cala perché dai tutto per scontato, non fai più gruppo con quelli che la pensano come te. Una dimostrazione che questo è vero ce l’abbiamo avuta anche l’anno scorso. Di trasferte da tre ore di macchina ce n’era diverse ed eri sempre quel gruppetto da 2-300. A Padova, dove ti gioavi ir tutto per tutto ... tutti tifosi del Livorno, in più di 1000, lontano da casa.

Io l’abbonamento non lo faccio dal 2003. E di partite, in casa e fori, n’ho mancate davvero poche. Perché un lo facevo? Perché non sono mai stato d’accordo con la tessera del tifoso. Perché ho deciso di farlo vest’anno? Perché sono due anni che vado in trasferta senza tessera, liberamente, e quindi la mia “protesta” un serve più a una sega (non che il problema sia risolto...) se non a spende di più per i biglietti.

Novità sugli Abbonamenti: la società mi ha avvisato che il problema della “riabilitazione” è stato risolto. Domani, dopo 1 mese preciso di rotture di ‘ollioni, vado a fa l’abbonamento. Se un’è passione vesta ...
DA SEMPRE, CON LA PIOGGIA E CON IL SOLE
Avatar utente
Groovecrack
Messaggi: 3029
Iscritto il: 09/11/2017, 19:56

Re: Campagna abbonamenti 2019-20

Messaggioda Groovecrack » 12/09/2019, 20:01

Col mio discorso un è che legittimo chi allo stadio un ci viene finche le cose nn vanno bene....anzi...io ci vengo anche quando si fa caa....raramente mi faccio tutte le partite in casa in un anno, ma una perce tuale che va dal 60% al 90%( e cmq vada quest anno voglio riusci a fammele tutte)...ma questo anche in C....

Quello che volevo sottolineare è che :
c abbiamo lo zoccolo duro che è di 5000 spettatori. Tra abbonati e nn...
Poi ci sono qui 8-9000 fino a 18000(vedi finale playoff di 6 anni fa) in città e provincia a seconda della categoria, del campionato che stai facendo, e della squadra che c hai contro, e dell importanza della partita.....
Questo è
Ed è questo da piu o meno tutte le parti...(anche se secondo me noi abbiamo un qualcosina di più rispetto a tante altre piazze, solo che siamo in una fase dormiente...mentre per altre piazze, i nostri attuali numeri, o numeri di poco superiori, sono un "grande" pubblico...)
Le variabili da voi intelligentemente riportate, influiscono tutte...certo
Ma per riprendere almeno 5-6000 di quegli 8-9000 l unico che ha il potere di fare qualcosa è spinelli con, mi auguro, una politica nuova rispetto agli ultimi 10 anni

Questo mercato e il terreno per il centro sportivo, sono un buon inizio
eci’onci
Messaggi: 123
Iscritto il: 09/08/2019, 11:26

Re: Campagna abbonamenti 2019-20

Messaggioda eci’onci » 12/09/2019, 20:23

Concordo un po’ con tutti però sono meno d’accordo a dire che manchi il senso di appartenenza nei giovani.
Siamo noi che si pretende di identificarlo con la presenza allo stadio.
I giovani livornesi fanno molto sport attivo. Assai di più che nelle città vicine a noi e assai di più che in passato. E chi fa sport spesso il sabato o la domenica è impegnato e trascina dietro genitori e parenti. È chiaro quindi che un ragazzo che nuota, gioca a basket o rugby tende a identificarsi con Livorno nell’ambito del proprio sport ma non frequenta molto lo stadio.

Anche sul concetto di “fame” non sono convinto. Secondo me non è un problema di fame ma di routine e di assenza di emozioni. Affrontare un campionato senza ambizioni, col bilancio in mano per evitare sconfinamenti, iniziare sapendo già che avrai poche o punte gioie uccide la passione e non certo il fatto di vincere sempre.
L’Atalanta che viene citata, è una delle pochissime società di proprietà locale che, investendo, ha conquistato sempre più la fiducia dei sostenitori e ha sistematicamente alzato l’asticella degli obiettivi. E conseguentemente delle emozioni che avvicinano sempre più pubblico.
Condivido con Groove il fatto che quest’anno abbiamo avuto un primo segnale di un atteggiamento diverso da parte della proprietà. Continuando così non ci vorrebbe poi molto a riconquistare fiducia ed entusiasmo.
Avatar utente
Plinio
Messaggi: 1380
Iscritto il: 20/05/2016, 15:43
Località: Borgo

Re: Campagna abbonamenti 2019-20

Messaggioda Plinio » 12/09/2019, 21:08

Secondo me invece, al di là di altri fattori che sono reali, la fame ed il senso di appartenenza, il sentirsi parte di qualcosa, sono le componenti fondamentali.
Le motivazioni sono tutto nella vita...
"Livorno e' una piazza particolare. Non vuole campioni, ma uomini veri, disposti a sposare una causa"
O. Jaconi
buzzino2.0
Messaggi: 44
Iscritto il: 19/07/2018, 22:13

Re: Campagna abbonamenti 2019-20

Messaggioda buzzino2.0 » 12/09/2019, 21:23

Ragazzi è inutile stare a fare paragoni coi tempi pre tornelli...a quei tempi facevi du' urli spingevi e entravi gratis !!! Il problema è che quell'epoca non ritornerà più
etruria
Messaggi: 691
Iscritto il: 02/09/2015, 18:21
Località: di 'ampagna

Re: Campagna abbonamenti 2019-20

Messaggioda etruria » 12/09/2019, 23:31

Dite tutti bene
Ma..
I tornelli sono stati messi ovunque
I biglietti nominali idem
La crisi economica e i pochi soldi in tasca
Non sono solo per noi, c' è in Toscana, al centro e moltissimo e più ancora al sud

I risultati???
Non credo siano il solo e più importante tra i fattori

Il problema del calo di pubblico ormai ce lo abbiamo da anni se è vero che l' anno di Nicola che salimmo in A, facemmo una media di neanche 5000 a partita..

Cos' è allora? Buzzo pieno, assuefazione ad A e B, mancanza di fame..per me è sopratutto questo.
Negli 80, ci bastava vedere il napoli in citalia a Livorno per fare agevolmente 20mila presenze, nei primi 90 festeggiavamo un ripescaggio in c2 come una promozione, veniva l' Inter in estate e l ' Ardenza pareva il Maracana'...avevamo una voglia di riscatto folle, non avevamo mai visto niente e pensavamo alla B come un miraggio e la A come utopia.

Come se ne esce? Boh..
Faccio 2 esempi di piazze simili a noi, per storia e bacini di tifosi

A pg in a e b, epoca gaucci, gli ultimi anni eran 3 gatti davvero..erano come saturi di a e b..sgonfi proprio.
Sono ripartiti bene dopo la sofferenza della caduta, si sono ritrovati come popolo e ora non vanno mai sotto i 7/8mila

A terni gli ultimi anno di b erano rimasti 2/3 mila
Avevano perso due terzi del loro storico pubblico
Sono ripartiti dalla volontà di ricrearlo e rifidelizzare,.prezzi simbolici e 10 mila abbonati.
Lo stadio pieno porta entusiasmo e riaccende la voglia di stadio su tifosi nuovi e vecchi..10 mila allo stadio per una città sui 100mila vuol dire uno su dieci e tornare a essere fenomeno popolare e non pura competizione sportiva
AMARANTO ETERNO FASCINO

REPUBBLICA SOCIALISTA TOSCANA

TE LO DI'O AVANTI,SE UN ISTAI ATTENTO TI PRENDO A PEDATONI SUR GROPPONE:HAI 'NTESO?

Torna a “Il Livorno”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BALDOeFIERO, Forever Amaranto, LIVORNO, Plinio, vasomik e 53 ospiti