Salernitana-Spinellese Rivitalizza Tutti

LIVORNO
Messaggi: 1147
Iscritto il: 07/04/2019, 8:55

Salernitana-Spinellese Rivitalizza Tutti

Messaggioda LIVORNO » 23/02/2020, 17:41

Zima 4
Boben 5+
Silvestre 6-
Bogdan 5+
Del Prato 5,5
Agardius 4+
Rizzo 4+
Luci 5,5
Morganella 3
Rocca 3,5
Marras 6-
Porcino 4
Ferrari 5,5
Marsura 5+
Breda Brodo 2
Spinelli vattene
buksamaranto
Messaggi: 2616
Iscritto il: 17/08/2015, 20:44

Re: Salernitana-Spinellese Rivitalizza Tutti

Messaggioda buksamaranto » 23/02/2020, 18:55

Che voti alti
huka03
Messaggi: 614
Iscritto il: 20/08/2015, 17:07

Re: Salernitana-Spinellese Rivitalizza Tutti

Messaggioda huka03 » 23/02/2020, 22:30

È assurdo fare un campionato così.
Siamo a Febbraio senza niente da dire fino a Maggio.
Siamo inutili e ridicoli.
Non ricordo di situazioni così pezzenti: pure il Banavento in serie A riuscì a salvare la dignità, perché è di dignità che si tratta.

È 3 turni che non guardo neanche la partita. Oggi alle 15.10 di corsa stavo per connettermi, ho letto il risultato e ho evitato.
Avatar utente
Tennent's Super
Messaggi: 752
Iscritto il: 06/06/2017, 15:40
Località: Lucca&Livorno (S. Jacopo)

Re: Salernitana-Spinellese Rivitalizza Tutti

Messaggioda Tennent's Super » 24/02/2020, 7:37

Masochismo Amaranto

Salernitana – Livorno: 1-0

Le pagelle

Zima 4

Scopre di essere titolare quando ormai è troppo tardi per fingere una diarrea improvvisa. Le conseguenze sono tragiche esattamente come le prestazioni del collega di porta Plizzari. Uscite sbagliate, respinte centrali, piedi ruvidi come la barba di un pastore siberiano. Ma non diamogli tutte le colpe, è impossibile migliorare sulle uscite alte se in allenamento i cross escono dai piedi di Porcino e Morganella.

Silvestre 5,5

Il normalizzatore della nostra retroguardia prova a portare un po' di logica difensiva in questa squadra di scarti umani, ma sul gol della Salernitana si addormenta anche lui, fidandosi di Zima. Dice che aveva bisogno di una nuova sfida e gli crediamo: non aveva ancora giocato a calcio senza portiere.

Boben 5,5

Parte con l'handicap, Breda gli mette davanti Morganella che il buon Matja non vedeva dal 2019 e si spaventa non poco. Poi però si riprende e ritorna ai suoi cari placcaggi rugbistici con la consueta grazia di un carrozziere sloveno all'ottava Moretti da 66.

Bogdan 5

Sul cross dell'1-0 non muove un dito per evitare la frittata dopo l'errore di Zima.
Riesce a far incazzare anche Don Breda dopo il 25esimo duello aereo perso contro un avversario più basso di lui di almeno 20 cm. Non ci sembra così difficile prenderla, basterebbe saltare. Lavativo.

Morganella 4

E' inutile togliere Porcino dalla fascia sinistra se in quella destra ci mettete lui. Dalle sue parti gli esterni della Salernitana passano più spesso di un addetto alle consegne di Deliveroo.

Agardius 4

A quanto pare si è ambientato in fretta: gli sono bastate due settimane con noi per imparare a crossare come Porcino. Traversoni nel nulla, fase difensiva imbarazzante. Un plauso ai nostri talent scout, ce li invidiano pure a X Factor

Dal 75' Porcino 5

Entra solo per dimostrare al suo allievo Agardius come si realizza un vero cross alla Porcino. Rincorsa arcuata, caricamento e bum! Palla spedita a Sorrento. Sei la nostra certezza.

Del Prato 5

E' regredito come uno spettatore alla decima puntata di Ciao Darwin. Passaggi facili sbagliati, fase offensiva quasi del tutto assente. Gli restano solo pochi rudimenti di base appresi ai tempi della Primavera nell'Atalanta, ma tra poco dimenticherà anche quelli. Salvate il soldato Del Prato.

Luci 5,5

Imposta il gioco con la lentezza di un pensionato alle prese con il primo smartphone. Sinapsi sempre più lente, mancanza d'appetito e insonnia completano il quadro clinico del nostro povero capitano. Il countdown per la pensione ormai è inserito.

Rocca 5

Una cosa giusta e una cosa sbagliata. Per come siamo messi ci andrebbe anche bene se non le facesse nel corso della stessa azione. Anche con il tempismo non ci siamo, dopo una partita trascorsa a filosofeggiare inutilmente coi compagni, all'ultima azione del match fa partire il classico tiro della disperazione da 35 metri che farebbe smadonnare anche il principe William.

Rizzo 4,5

Secondo gli schemi tattici del mister dovrebbe inserirsi da una parte per poi andare da qualche altra parte. Come non l'abbiamo ancora capito. E nemmeno dove. Ma io un'idea ce l'avrei.

Dal 58' Marsura 5

Toh, chi si rivede. Dopo soltanto 4 mesi di stop per una contrattura rientra in campo e fa vedere subito di non aver perso il suo killer instinct, riuscendo nella difficile impresa balistica di uccidere un tifoso della Salernitana al secondo anello con un tiro calciato dal limite dell'area piccola.

Marras 6

Da quasi sei mesi predica nel deserto, incontrando sulla via solo poveri diavoli che hanno perso la fede nella salvezza. Lui invece ci crede ancora, e corre, e salta uomini, e mette palloni e si danna l'anima. Non è un eroe, ma semplicemente l'unico professionista che abbiamo in squadra.

Dal 46' Ferrari 5,5

Il nostro parco attaccanti è come uno scaffale di scarpe Kipsta a 10 euro del Decatlon: prima di comprarle sai già che dovrai acquistarne diverse paia per finire la stagione. Ma non si faceva prima a prenderne un paio solo ma di Nike fatte bene?
Mette un po' di muscoli lì davanti, ma finisce sempre per rimbalzare contro il muro di gomma avversario come tutti i suoi predecessori.

Breda 3 Premio M&M

Risolve finalmente il nostro problema con gli attaccanti decidendo di non schierarne nessuno. Giusto, c'è un ultimo posto da difendere dagli assalti del Trapani.
Su chi far partire tra i pali è così incerto che riesce a prendere una decisione solo con un ambarabaciccicocò a 5 secondi dal fischio d'inizio. Voci di corridoio raccontano che dopo la conta Plizzari sia scappato verso la panchina esultando come un bambino in vacanza a Gardaland. Come se tutto ciò non bastasse butta in campo dall'inizio pure Morganella, così tanto per essere sicuri di fare l'ennesima figura di merda.
Vincitore del premio M&M – Masochista del Match. Candidato agli Oscar del Masoschismo Amaranto come miglior allenatore masochista, 4 candidature ai David di Donatello come miglior intervista banale, 5 candidature ai Golden Globes come miglior perdente non protagonista.

Nella foto: l'Oscar alla carriera come allenatore meno ingombrante già vinto da Don Breda dopo la campagna acquisti 2019/2020
Immagine
VERBA VOLANT, SCRIPTA MANENT, BIRRA TENNENT'S ;) :) :D

Torna a “Pagelle e commenti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti