Cosa ne pensate dei sindacati?

PisaStraMerda
Messaggi: 115
Iscritto il: 17/05/2019, 16:12

Re: Cosa ne pensate dei sindacati?

Messaggioda PisaStraMerda » 08/04/2020, 18:39

Tattico ha scritto:Vittorio Feltri:
I sindacati sono più pericolosi del Coronavirus.
Grande Vittorio sei il numero uno!

numero uno si , ma delle merde
Fides
Messaggi: 1233
Iscritto il: 02/10/2017, 23:16

Re: Cosa ne pensate dei sindacati?

Messaggioda Fides » 08/04/2020, 20:39

Tattico ha scritto:Merde e‘ già stato detto?

sei ripetitivo
logorroico

argomenta e di la tua, in modo corretto
così potresti intavolare una discussione
senz'altro costruttiva, anche con opinioni
diverse dalle tue

nella discussione mi sembri un po limitato

non dico di scrivere romanzi ( sprit- ateo ecc) però.....

un saluto
la crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere
gramsci
Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 3853
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: Cosa ne pensate dei sindacati?

Messaggioda piazzamagenta » 08/04/2020, 21:33

Tattico ha scritto:Vittorio Feltri:
I sindacati sono più pericolosi del Coronavirus.
Grande Vittorio sei il numero uno!


a parte che sei arrivato dopo la musica (Feltri vesta 'osa l'ha detta a metà marzo), ma poi hai capito il contesto in cui ha detto vesta frase?
mi sa di no, perchè se no un avresti fatto vest'uscita a idiota...nemmeno te che un brilli certo per intelligenza.
comunque te lo spiego io: i lavoratori, specie quelli delle fabbriche del nord, minacciavano lo sciopero, perchè al massimo dei contagi del coronavirus, erano costretti a andà al lavoro come se nulla fosse, anche velli che un facevano parte delle filiere essenziali, perchè non c'erano le condizioni di sicurezza (mascherine, guanti, distanze di sicurezza), senza contà che per andà a lavorà devi uscì di 'asa e se usi i mezzi pubblici, conto del cazzo che fai la quarantena in casa se poi sei stipato in metro o in autobus.
al che, sindacati e governo si sono messi al tavolo e hanno stabilito che le aziende dovessero pensare alla tutela di tutti coloro che continuavano a lavorà, si sono accordati per la cassa integrazione e poi in seguito siamo arrivati all'accordo per la chiusura fino al 3 aprile, poi prorogata a Pasquetta, delle attività commerciali che non avessero un cazzo a che vedere con le filiere di cui sopra.
tra l'altro, con questa bastardata dei codici ATECO interpretabili, tutti i vari imprenditori stanno andando in deroga, contando sul fatto che basta presentare documentazione in Prefettura per poter riaprire e che la Prefettura stessa non ce la farà mai a valutarle tutte perchè sono migliaia, col risultato che anche chi dovrebbe esse chiuso, in realtà è aperto e in caso viene chiuso senza conseguenza se e quando la Prefettura ti nega la deroga.
il sindacato dove c'è fa le segnalazioni alla Prefettura e stronca sul nascere questa oscenità, mentre invece dove non c'è, la gente va al lavoro e muta.

in tutto vesto, Feltri era come di consueto dalla parte di se stesso, visto che essendo direttore di Libero, non ha mai avuto di vesti problemi, perchè la carta da culo è considerata un bene essenziale, soprattutto per la gente come te, che la usa al posto della mascherina.
spiritual
Messaggi: 3301
Iscritto il: 07/09/2015, 12:59

Re: Cosa ne pensate dei sindacati?

Messaggioda spiritual » 08/04/2020, 23:44

Gran finale!
ateo
Messaggi: 1983
Iscritto il: 01/03/2018, 18:29

Re: Cosa ne pensate dei sindacati?

Messaggioda ateo » 09/04/2020, 9:31

Fides ha scritto:
Tattico ha scritto:Merde e‘ già stato detto?

sei ripetitivo
logorroico

argomenta e di la tua, in modo corretto
così potresti intavolare una discussione
senz'altro costruttiva, anche con opinioni
diverse dalle tue

nella discussione mi sembri un po limitato

non dico di scrivere romanzi ( sprit- ateo ecc) però.....

un saluto
Ultima modifica di ateo il 09/04/2020, 16:13, modificato 1 volta in totale.
DOVE FINISCE LA CONOSCENZA ,INIZIA LA RELIGIONE ed il regno di sarvini
ateo
Messaggi: 1983
Iscritto il: 01/03/2018, 18:29

Re: Cosa ne pensate dei sindacati?

Messaggioda ateo » 09/04/2020, 9:42

Fides ha scritto:
Tattico ha scritto:Merde e‘ già stato detto?

sei ripetitivo
logorroico

argomenta e di la tua, in modo corretto
così potresti intavolare una discussione
senz'altro costruttiva, anche con opinioni
diverse dalle tue

nella discussione mi sembri un po limitato

non dico di scrivere romanzi ( sprit- ateo ecc) però.....

un saluto


Tranqui FIDES
dal momento che ora me ora der carcio un m'importa un bel segone nulla,....dal momento che a stento trattengo altre opinioni che ai più possono sembrare eccessive,....dal momento che mi rendo onto che hai ragione..lascio libero lo spazio, specialmente ad un figliol prodigo che mi rimane notevolmente sur cazzo
Tattio un sei te ...è è è
SEE YOU..COMPAGNO
DOVE FINISCE LA CONOSCENZA ,INIZIA LA RELIGIONE ed il regno di sarvini
Avatar utente
BALDOeFIERO
Messaggi: 839
Iscritto il: 15/11/2017, 23:32

Re: Cosa ne pensate dei sindacati?

Messaggioda BALDOeFIERO » 09/04/2020, 13:53

comunque ridendo e scherzando da me i sindacati hanno strappato un accordo tanta roba.
tipo cassa integrazione retroattiva (ci ridanno le ferie obbligate), l’azienda copre quello che manca per arrivà ar 100%, più tutta una serie d’altre ‘ose che hanno tutelato varie categorie di lavoratori. un lo so cosa c’è stato dietro ma almeno un c’hanno voltato le spalle (cosa che m’aspettavo tra l’altro).

quindi caro Tattio, come s’è già detto, dipende dar sindacato.
DA SEMPRE, CON LA PIOGGIA E CON IL SOLE: SPINELLI LAIDO
Tattico
Messaggi: 578
Iscritto il: 01/09/2015, 21:32

Re: Cosa ne pensate dei sindacati?

Messaggioda Tattico » 09/04/2020, 15:00

Sicuramente dipende dal sindacato.
In effetti dove lavoro ora, quelle volte che viene il sindacato esterno, mi paiono persone ferrate, serie.
Purtroppo nella mia precedente esperienza, trattandosi di una ditta di pagliacci, hanno sempre fatto le torte sottobanco con il sindacato, fino alla fine.
Ma se la raccontassi tutta penso che non ci credereste, in effetti anch' io che ho visto con i miei occhi, stento ancora a crederci.
spiritual
Messaggi: 3301
Iscritto il: 07/09/2015, 12:59

Re: Cosa ne pensate dei sindacati?

Messaggioda spiritual » 09/04/2020, 17:04

Tattico
molto dipende anche dalla serietà della commissione interna che viene votata dai lavoratori stessi dell'azienda. Vale lo stesso discorso per il governo che ci diamo quando andiamo alle elezioni. Spesso ci si schiaccia le palle con le proprie mani.
Avatar utente
BALDOeFIERO
Messaggi: 839
Iscritto il: 15/11/2017, 23:32

Re: Cosa ne pensate dei sindacati?

Messaggioda BALDOeFIERO » 09/04/2020, 18:48

Tattico ha scritto:Sicuramente dipende dal sindacato.
In effetti dove lavoro ora, quelle volte che viene il sindacato esterno, mi paiono persone ferrate, serie.
Purtroppo nella mia precedente esperienza, trattandosi di una ditta di pagliacci, hanno sempre fatto le torte sottobanco con il sindacato, fino alla fine.
Ma se la raccontassi tutta penso che non ci credereste, in effetti anch' io che ho visto con i miei occhi, stento ancora a crederci.


Purtroppo c'è da dì - e la tua frase lo dimostra seondo me - che da quando i sindacati sono guidati da "sindacalisti-lavoratori" e non da "lavoratori-sindacalisti" le 'ose so sfuggite di mano.
Concordo con spirit sulla questione voto. La commissione interna si sceglie noi (più dei politici) e se un mi informo, un partecipo e poi voto alla cazzo di cane sto facendo un favore alla ditta che è pur sempre un'istituzione privata, il cui scopo è fare profitto e non pensà ai miei diritti.
DA SEMPRE, CON LA PIOGGIA E CON IL SOLE: SPINELLI LAIDO

Torna a “Off topic”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti