FIRMI(films)

Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 3558
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: FIRMI(films)

Messaggioda piazzamagenta » 11/10/2019, 23:18

Visto domenica scorsa e confermo: film migliore del 2019 e forse forse degli ultimi anni
Avatar utente
Picat Re
Messaggi: 726
Iscritto il: 17/08/2015, 16:08

Re: FIRMI(films)

Messaggioda Picat Re » 13/10/2019, 20:01

visto joker, film molto bello con un protagonista eccezionale.
d'altra parte trovo che il film di tarantino sia di molto superiore.
Avatar utente
Groovecrack
Messaggi: 4412
Iscritto il: 09/11/2017, 19:56

Re: FIRMI(films)

Messaggioda Groovecrack » 13/10/2019, 23:26

mmmm ...secondo me è dura superare joker a sto giro...
un'interpretazione come quella di phoenix io sinceramente nn l ho mai vista...
ma a parte questo, il film è pieno zeppo di cose belle...dalla critica sociale.... a una fotografia MERAVIGLIOSA...la regia stessa, senza virtuosismi, perfetta....ma lo ridico, phoenix offre una recitazione che è veramente fuori da questo mondo...

cmq c era una volta a hollywood viene subito dopo joker trai film del 2019 per me
Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 3558
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: FIRMI(films)

Messaggioda piazzamagenta » 14/10/2019, 8:37

Anche per me Joker è superiore a C’era una volta a Hollywood, più che altro perché è un film parecchio strano e originale, già dal trailer si capisce che è un capolavoro e ti fa venì la pelle d’oca.
Comunque visti in sequenza al cinema, uno via l’altro, é roba che un mi capitava da tempo.
Avatar utente
Picat Re
Messaggi: 726
Iscritto il: 17/08/2015, 16:08

Re: FIRMI(films)

Messaggioda Picat Re » 14/10/2019, 15:50

piazzamagenta ha scritto:Comunque visti in sequenza al cinema, uno via l’altro, é roba che un mi capitava da tempo.


vero.
la cosa che mi lascia perplesso in joker è lo spiegone del perché e percome davanti alle telecamere con de niro: in quel punto il regista si innamora del proprio messaggio, che era già ampiamente arrivato e, visto che si sta rivolgendo agli americani, lo rende ancora più esplicito perché sennò non capiscono. mi aspettavo anche i sottotitoli per non udenti, a quel punto.
così come è fastidioso rendere espliciti certi passaggi di presenza/assenza della vicina, quando è già chiarissimo che è tutto nella sua testa, visto che la vicina gli dice: e tu che ci fai qui? torna nel tuo appartamento da tua madre (quando sappiamo che è in ospedale).

questi errori di spiegoni tarantino non li fa: lo ha fatto in passato in kill bill 2 (il siero della verità) ma lì si parlava di fumetti e carradine si doveva comportare come in un fumetto (e comunque kill bill 2 è uno dei film meno riusciti).
qui in joker, il film vuole diventare altro dal fumetto, ma casca su cliché tipicamente yankee (lo spiegone, il flashback perché tanto lo spettatore non lo capisce, la musica come videoclip).

la musica come videoclip.
il film di tarantino è pieno di musica, ma quando ti sta per piacere la tronca bruscamente perché cambia scena. qui no, in joker il regista indugia, te la suona tutta e ancora un po' mi aspetto escano i faccioni degli oasis no dei pagliazzi.
poi il finale in simil-Brasil m'ha lasciato un po' lì, era bene lo finisse col riot di ghotam, che tanto si era capito che il protagonista un po' se le immagina e un po' no.

comunque ribadisco, film notevole ma non eccelso.
Avatar utente
Groovecrack
Messaggi: 4412
Iscritto il: 09/11/2017, 19:56

Re: FIRMI(films)

Messaggioda Groovecrack » 14/10/2019, 16:14

perchè credo più che uno spiegone sia solo la sincerità(e il modo di esprimersi) di un bambino, nella mente di uno che ormai è impazzito di disperazione, contro il perbenismo e il falso buonismo dei media e della società...quest ultimo aspetto, è il vero soggetto di quella scena(nelle varie spiegazioni che dà de niro parlando con lui, ma guardando telecamera e pubblico come a demonizzarlo e cercare allo stesso tempo il consenso dei benpensanti, negandogli fino alla fine quell empatia di cui arthur ne denuncia la mancanza nella società,fin dall inizio)... secondo me, è funzionale al film quella scena...oltretutto girata che pare davvero di essere in uno di questi programmi tipo jimmy kimmel o david letterman vari...nel senso che pare sia successo quello che è successo(senza fare spoiler) proprio mentre stavi guardando alla tele uno di questi programmi.....
Avatar utente
Picat Re
Messaggi: 726
Iscritto il: 17/08/2015, 16:08

Re: FIRMI(films)

Messaggioda Picat Re » 14/10/2019, 16:58

Groovecrack ha scritto:perchè credo più che uno spiegone sia solo la sincerità(e il modo di esprimersi) di un bambino, nella mente di uno che ormai è impazzito di disperazione, contro il perbenismo e il falso buonismo dei media e della società...quest ultimo aspetto, è il vero soggetto di quella scena(nelle varie spiegazioni che dà de niro parlando con lui, ma guardando telecamera e pubblico come a demonizzarlo e cercare allo stesso tempo il consenso dei benpensanti, negandogli fino alla fine quell empatia di cui arthur ne denuncia la mancanza nella società,fin dall inizio)... secondo me, è funzionale al film quella scena...oltretutto girata che pare davvero di essere in uno di questi programmi tipo jimmy kimmel o david letterman vari...nel senso che pare sia successo quello che è successo(senza fare spoiler) proprio mentre stavi guardando alla tele uno di questi programmi.....


Sì, capisco quello che vuoi dire e un po' hai ragione.
De Niro si rivolge ai benpensanti, ma la brutta sensazione che Phoenix si stia rivolgendo direttamente a me spettatore non riesco a cancellarla.
Avatar utente
Groovecrack
Messaggi: 4412
Iscritto il: 09/11/2017, 19:56

Re: FIRMI(films)

Messaggioda Groovecrack » 14/10/2019, 17:01

Picat Re ha scritto:
Groovecrack ha scritto:perchè credo più che uno spiegone sia solo la sincerità(e il modo di esprimersi) di un bambino, nella mente di uno che ormai è impazzito di disperazione, contro il perbenismo e il falso buonismo dei media e della società...quest ultimo aspetto, è il vero soggetto di quella scena(nelle varie spiegazioni che dà de niro parlando con lui, ma guardando telecamera e pubblico come a demonizzarlo e cercare allo stesso tempo il consenso dei benpensanti, negandogli fino alla fine quell empatia di cui arthur ne denuncia la mancanza nella società,fin dall inizio)... secondo me, è funzionale al film quella scena...oltretutto girata che pare davvero di essere in uno di questi programmi tipo jimmy kimmel o david letterman vari...nel senso che pare sia successo quello che è successo(senza fare spoiler) proprio mentre stavi guardando alla tele uno di questi programmi.....


Sì, capisco quello che vuoi dire e un po' hai ragione.
De Niro si rivolge ai benpensanti, ma la brutta sensazione che Phoenix si stia rivolgendo direttamente a me spettatore non riesco a cancellarla.

si rivolge a te perchè è in televisione... vuole rivolgersi a te, e secondo me è una cosa voluta che appaia sciocca, e nn profonda quanto nel resto del film...proprio perchè filtrata dalla televisione..
Avatar utente
Picat Re
Messaggi: 726
Iscritto il: 17/08/2015, 16:08

Re: FIRMI(films)

Messaggioda Picat Re » 14/10/2019, 17:22

Groovecrack ha scritto:
Picat Re ha scritto:
Groovecrack ha scritto:perchè credo più che uno spiegone sia solo la sincerità(e il modo di esprimersi) di un bambino, nella mente di uno che ormai è impazzito di disperazione, contro il perbenismo e il falso buonismo dei media e della società...quest ultimo aspetto, è il vero soggetto di quella scena(nelle varie spiegazioni che dà de niro parlando con lui, ma guardando telecamera e pubblico come a demonizzarlo e cercare allo stesso tempo il consenso dei benpensanti, negandogli fino alla fine quell empatia di cui arthur ne denuncia la mancanza nella società,fin dall inizio)... secondo me, è funzionale al film quella scena...oltretutto girata che pare davvero di essere in uno di questi programmi tipo jimmy kimmel o david letterman vari...nel senso che pare sia successo quello che è successo(senza fare spoiler) proprio mentre stavi guardando alla tele uno di questi programmi.....


Sì, capisco quello che vuoi dire e un po' hai ragione.
De Niro si rivolge ai benpensanti, ma la brutta sensazione che Phoenix si stia rivolgendo direttamente a me spettatore non riesco a cancellarla.

si rivolge a te perchè è in televisione... vuole rivolgersi a te, e secondo me è una cosa voluta che appaia sciocca, e nn profonda quanto nel resto del film...proprio perchè filtrata dalla televisione..


questo mi convince meno, perché la scena avviene nella testa del protagonista e dell'idea che lui ha della televisione.
e comunque lui parla ai potenziali disagiati come lui e che stanno in scena, spettatori televisivi; se parli a me direttamente spettatore di cinema, sottolineando cose già chiare ma me le vuoi spiegare ammodino, viene meno l'effetto cinema: e cioè la capacità mia di "entrare nel film" o meglio di "restare nel film".
se sono dentro al film, nel senso di immedesimazione nella sequenza di avvenimenti, e mi dici "ho un messaggio per te spettatore del film", mi cascano le palle e mi ritrovo subito fuori (dal film).
non so se mi spiego. diciamo che registicamente è una scelta che mi rende perplesso.
Avatar utente
Groovecrack
Messaggi: 4412
Iscritto il: 09/11/2017, 19:56

Re: FIRMI(films)

Messaggioda Groovecrack » 14/10/2019, 17:37

si ho capito cosa vuoi dire...
diciamo che per alcuni. legittimamente, nn aggiunge niente al film, ma secondo me invece si.... quello su cui vuole andare a parare il regista è il salire sulla giostra televisiva, e vedere il personaggio umiliato su una poltrona ...io l ho intesa cosi...e ai miei occhi è apparsa cosi
il fatto che la sceneggiatura sia diciamo "poco poetica" , trova risposta nel fatto che il personaggio di phoenix è impacciato davanti alle telecamere...come un bambino che viene interrogato dalla maestra e nn sa cosa dire...e nell umiliazione che subisce si sente ancora più insicuro... a me torna tutto
paradossalmente,sarebbe stato pomposo e inutile se fosse stato uno spiegone veramente scritto in maniera poetica e convincente.....quello si, inutile
ma quello del film, è lui che spiega il suo disagio,....ed è geniale che al telespettatore il messaggio nn arrivi...ma noi che abbiamo visto il film, sappiamo
se ti avesse convinto, nn ci sarebbe il joker... perchè oltre che te, avrebbe convinto tutti gli spettatori e colpito in maniera positiva la società

Torna a “Off topic”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti