Coronavirus

Avatar utente
Plinio
Messaggi: 2483
Iscritto il: 20/05/2016, 15:43
Località: Borgo

Re: Coronavirus

Messaggioda Plinio » 28/05/2020, 14:01

Intanto a Seul richiudono 2 settimane...
"Livorno e' una piazza particolare. Non vuole campioni, ma uomini veri, disposti a sposare una causa"
O. Jaconi
Avatar utente
orata
Messaggi: 832
Iscritto il: 23/08/2015, 23:03
Località: Fauglia

Re: Coronavirus

Messaggioda orata » 28/05/2020, 18:29

spiritual ha scritto:Me l'ha regalata la mi figliola per il mi compleanno. E' veramente bella e costa anche poino (un so il prezzo, ma l'ha detto lei).
La vendono nella botteghina di sartoria in Via Palestro 55.
https://www.transfernow.net/rTFeBk052020


Ci sono stato oggi,le fanno su ordinazione.
Me le danno martedi.
4 euri l'una.
Via spinelli da Livorno!
Fides
Messaggi: 1248
Iscritto il: 02/10/2017, 23:16

Re: Coronavirus

Messaggioda Fides » 29/05/2020, 10:23

Influenza: Oms, nel mondo fino a 650mila morti l'anno
14/12/2017 12:35:07
Nel mondo ogni anno fino a 650mila persone muoiono per problemi respiratori legati ai virus dell'influenza. Lo afferma una stima dell'Oms e del Cdc americano pubblicata dalla rivista Lancet. L'analisi ha trovato una 'forchetta' tra 290mila e 650mila morti, che rappresenta un aumento rispetto ai 250-500mila dell'ultimo calcolo effettuato dall'organizzazione dieci anni fa. Il numero è stato ricavato dai dati di un gran numero di paesi, inclusi quelli a basso e medio reddito, ed esclude le morti per cause non respiratorie. "Questo dato - afferma Peter Salama, direttore esecutivo dell'Oms - offre un'idea precisa del peso dell'influenza, e dei suoi costi economici e sociali per il mondo". Secondo il documento la maggior parte delle morti avviene nelle persone sopra i 75 anni, e nelle regioni più povere del mondo. L'Africa subsahariana è l'area con la maggior mortalità da influenza, seguita dall'est Mediterraneo e dal sud est dell'Asia. "Tutti i paesi, ricchi e poveri, grandi e piccoli, devono lavorare per controllare le epidemie. Questo implica - conclude Salama - costruire una migliore capacità di trovare e rispondere ai focolai e rafforzare i sistemi sanitari". (ANSA).

come già accennai tempo addietro , in anni precedenti l'influenza ha visto un numero di decessi maggiore di quest'anno, escluso la lombardia
articoli come questo , di svariate fonti se ne trova a decine.

di ieri notizia che un gruppo di medici ha invitato il governo a rivedere le muisure restrittive perchè ingiustificate, in quanto i danni provocati
da questo tipo d'influenza sono inferiori ad anni precedenti
la crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere
gramsci
spiritual
Messaggi: 3318
Iscritto il: 07/09/2015, 12:59

Re: Coronavirus

Messaggioda spiritual » 29/05/2020, 13:04

Fides
Se ti riferisci ai dati Istat che mi insegnasti a cercare la realtà non era assolutamente quella. Scorrendo a caso anche in paesini del Trentino dove ero stato poco prima di notava, per tutti, un innalzamento della curva dei decessi proprio da fine febbraio in poi. La differenza con l'anno precedente era marcata.
Insomma, come si può pensare che tutto il mondo scientifico, perché non si parla solo di quello italiano, ma degli esperti di tutto il pianeta si stiano inventando qualcosa che nella realtà non è quello descritto.
Certo, la Gismondi con quella frase causò molta sottovalutazione. Vaglielo a dire. Lo hanno già fatto e naturalmente lei nega quel significato da tutti compreso. Ma succede sempre così: si nega l'evidenza e si solleva il polverone.
Io diventerei rosso e chiederei scusa. Ma sto bene con me stesso.
Casomai la valutazione che molti fanno è quella del sig. Luttwag più volte affermata nel programma di Floris: vale la pena creare tanta disoccupazione per centomila e passa morti?
A parte che senza il lockdown sarebbero il doppio, come minimo, ma allora si potrebbe anche dire che è bene non spendere per curare i malati del covid. Quanti soldi risparmiati senza terapie intensive, ricoveri. Basta lasciare morire la gente in casa o in strada.
La cosa più importante è difendere l'economia.
Sì, ma dei più ricchi: quella interessa, perché dei poveri... Tanto si arrangiano e poi, oh, se un c'è la fanno peggio per loro.
Gli Usa e getta non hanno pietà. Sono darwiniani.
Anto347
Messaggi: 2404
Iscritto il: 02/07/2016, 12:43

Re: Coronavirus

Messaggioda Anto347 » 29/05/2020, 13:09

orata ha scritto:
spiritual ha scritto:Me l'ha regalata la mi figliola per il mi compleanno. E' veramente bella e costa anche poino (un so il prezzo, ma l'ha detto lei).
La vendono nella botteghina di sartoria in Via Palestro 55.
https://www.transfernow.net/rTFeBk052020


Ci sono stato oggi,le fanno su ordinazione.
Me le danno martedi.
4 euri l'una.



Orata o sei più bello..e thanno fatto lo sconto sennò costano 7€
By Xxx
Avatar utente
orata
Messaggi: 832
Iscritto il: 23/08/2015, 23:03
Località: Fauglia

Re: Coronavirus

Messaggioda orata » 29/05/2020, 14:15

Anto347 ha scritto:
orata ha scritto:
spiritual ha scritto:Me l'ha regalata la mi figliola per il mi compleanno. E' veramente bella e costa anche poino (un so il prezzo, ma l'ha detto lei).
La vendono nella botteghina di sartoria in Via Palestro 55.
https://www.transfernow.net/rTFeBk052020


Ci sono stato oggi,le fanno su ordinazione.
Me le danno martedi.
4 euri l'una.



Orata o sei più bello..e thanno fatto lo sconto sennò costano 7€



O ciccio,o che ti devo di'....c'era una bella bimbina che mi ha anche dato il biglietto da visita
con tanto di cell. :D
Via spinelli da Livorno!
Fides
Messaggi: 1248
Iscritto il: 02/10/2017, 23:16

Re: Coronavirus

Messaggioda Fides » 29/05/2020, 14:45

Il periodo chiave preso in considerazione va dalla 48esima settimana del 2016 alla sesta del 2017. La seconda è stata la peggiore della stagione, con il 42% in più di decessi rispetto a quelli attesi. I numeri arrivano dal network europeo Euromomo e piazzano l'Italia all'ultimo posto tra i 19 paesi europei osservati. Non solo, la situazione sembra pure peggiore di quella che la stessa fonte aveva osservato dopo l'inverno del 2015, anno nero per le morti in tutto il continente e in Italia, dove ci furono 54mila decessi in più del 2014 con un incremento dell'11%, che non si vedeva dagli anni Quaranta. Ovviamente quel dato era stato condizionato non solo dalla stagione fredda ma anche da un'estate in cui fece molto caldo, quindi è ancora presto per dire se il 2017 alla fine avrà numeri simili. Di certo c'è da aspettarsi una crescita rispetto all'anno scorso.

sto solo dicendo che in anni precedenti - qui riporto il 2017 . i decessi sono stati 54.000
nel 2016 circa 48,000

ora è possibile che i dati del 2020 sianio in difetto....quindi aspettiamo la fine

perchè solo quest'anno hanno preso misure drastiche per contenere l'influenza
me lo dovrebbero spiegare
la crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere
gramsci
ATEK
Messaggi: 645
Iscritto il: 17/08/2015, 15:18

Re: Coronavirus

Messaggioda ATEK » 29/05/2020, 16:42

Fides ha scritto:Il periodo chiave preso in considerazione va dalla 48esima settimana del 2016 alla sesta del 2017. La seconda è stata la peggiore della stagione, con il 42% in più di decessi rispetto a quelli attesi. I numeri arrivano dal network europeo Euromomo e piazzano l'Italia all'ultimo posto tra i 19 paesi europei osservati. Non solo, la situazione sembra pure peggiore di quella che la stessa fonte aveva osservato dopo l'inverno del 2015, anno nero per le morti in tutto il continente e in Italia, dove ci furono 54mila decessi in più del 2014 con un incremento dell'11%, che non si vedeva dagli anni Quaranta. Ovviamente quel dato era stato condizionato non solo dalla stagione fredda ma anche da un'estate in cui fece molto caldo, quindi è ancora presto per dire se il 2017 alla fine avrà numeri simili. Di certo c'è da aspettarsi una crescita rispetto all'anno scorso.

sto solo dicendo che in anni precedenti - qui riporto il 2017 . i decessi sono stati 54.000
nel 2016 circa 48,000

ora è possibile che i dati del 2020 sianio in difetto....quindi aspettiamo la fine

perchè solo quest'anno hanno preso misure drastiche per contenere l'influenza
me lo dovrebbero spiegare

Credo che quest'anno le misure drastiche le hanno prese perchè (credo)dopo quello che è successo in Cina,i medicivirologhi,scenziati,si sono resi conto che "l'influenza 2020"non aveva niente a che fare con le precedenti influenze,Non riuscivano a isolare il ceppo,era la prima volta che lo affrontavano.Ad esempio il vaccino 2019-2020.era un semplice vaccino antinfluenzale.Io come tanti altri l'ho preso.Ma ovviamente non era mirato per il covid.Una cosa mi ha sorpreso,ogni anno l'OMS sa in precedenza di che influenza si tratta e preparano il vaccino(di solito sono ceppi H1N1-H1N2-e H1N3.quest'anno pare non l'hanno incicciata in tempo-
Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare; ma bisogna prenderla, perché è giusta."
-Martin Luther King
Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 4015
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: Coronavirus

Messaggioda piazzamagenta » 29/05/2020, 18:48

per me il discorso covid affrontato solo con il numero di morti è sbagliato di principio, perchè non vengono prese in considerazione le migliaia di persone che si sono ammalate ma che sono guarite.
la differenza con l'influenza stagionale infatti è molto più evidente, al di là dei numeri, semplicemente per il decorso diverso delle due malattie, oltre che per il fatto che per il covid non esiste vaccino e che, notizia di questi giorni, almeno il 30% dei malati più seri, anche se guariti, avranno malanni cronici, specie ai polmoni, per tutto il resto della loro vita.
e non a caso l'importanza di avere un alto numero di posti per le terapie intensive fino a quest'anno, con tutti i tipi di influenza che si sono succeduti fino al 2020, non è mai stata fondamentale come quest'anno col covid.

il problema è che ragionando col senno del poi riduce di molto il margine d'errore, sia in un senso sia in un altro, ossia sia quando il fenomeno è esploso ed è stato sottovalutato e poi quando è rallentato e forse è stato sopravvalutato.
dico forse non a caso, perchè usare il senno del poi a pandemia ancora in corso ci riporta al punto 1, cioè che si potrebbe passare ad una nuova sottovalutazione.
Fides
Messaggi: 1248
Iscritto il: 02/10/2017, 23:16

Re: Coronavirus

Messaggioda Fides » 29/05/2020, 19:52

comununque negli anni passati le persone colpite dall'influenza , in italia
2018.2019 siamo attorno ai 6 milioni con 54mila morti
e anche in anni precedenti i malati e i morti non si discostano di tanto
slo nel 2014. 2015 sono stati in numero maggiore

quest'anno penso che i malati saranno in misura simiile agli anni precedenti
perchè oggi si contano solo quelli che sono risultati positivi da tampone

per i morti occorrerà aspettare alla fine , ma credo saremo sulle solite cifre

pertanto non mi sembra che quest'anno sia peggiore degli altri
indubbiamente anche merito delle disposizioni adottate
la crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere
gramsci

Torna a “Off topic”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti