Coronavirus

Fides
Messaggi: 1209
Iscritto il: 02/10/2017, 23:16

Re: Coronavirus

Messaggioda Fides » 08/05/2020, 18:39

lo stato ti dice che distribuirà milioni di mascherine , p.e. quelle chirurgiche a 50 centesimi
ma alle farmacie non sono arrivate
lo stato dice che ci sono milioni di mascherine nei magazzini in attesa di essere testate per poi distribuirle
lo stato ha detto che vanno bene anche mascherini fatte in casa multistrato, basta un lenzuolo, una federa basta che sia cotone
quelle fatte in casa chi le testa?

un'altra cosa
la mascherina che ti può salvare la vita o salvare quella degli altri, quindi bene indispensabile
viene venduta con l'iva al 22 per cento
la crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere
gramsci
ATEK
Messaggi: 611
Iscritto il: 17/08/2015, 15:18

Re: Coronavirus

Messaggioda ATEK » 08/05/2020, 18:58

Fides,sinceramente io non ho mai avuto difficoltà per le mascherine gratis in farmacia.
Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare; ma bisogna prenderla, perché è giusta."
-Martin Luther King
Avatar utente
orata
Messaggi: 779
Iscritto il: 23/08/2015, 23:03
Località: Fauglia

Re: Coronavirus

Messaggioda orata » 08/05/2020, 19:22

ATEK ha scritto:Fides,sinceramente io non ho mai avuto difficoltà per le mascherine gratis in farmacia.


Nemmeno io.
Via spinelli da Livorno!
Fides
Messaggi: 1209
Iscritto il: 02/10/2017, 23:16

Re: Coronavirus

Messaggioda Fides » 08/05/2020, 19:26

ATEK ha scritto:Fides,sinceramente io non ho mai avuto difficoltà per le mascherine gratis in farmacia.

a parte il fatto che le ho pagate 1,50 l'una
ma non è questo il punto

hanno miliomi di mascherine in magazzino e poi ti diano che te le puoi fare da te
evidentemente hanno qialche problrma nella distribuzione, da redioli
la crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere
gramsci
Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 3645
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: Coronavirus

Messaggioda piazzamagenta » 08/05/2020, 19:36

io col fatto che me ne danno una al giorno a lavorà, ho avuto difficoltà solo a marzo la settimana che un ci sono andato.
comunque il 23 aprile ne ho ordinate 50 online per esse sicuro (25 euri di velle chirurgiche più comuni) e mi devano ancora arrivà, sono sempre in Cina.
Fides
Messaggi: 1209
Iscritto il: 02/10/2017, 23:16

Re: Coronavirus

Messaggioda Fides » 08/05/2020, 20:00

piazzamagenta ha scritto:io col fatto che me ne danno una al giorno a lavorà, ho avuto difficoltà solo a marzo la settimana che un ci sono andato.
comunque il 23 aprile ne ho ordinate 50 online per esse sicuro (25 euri di velle chirurgiche più comuni) e mi devano ancora arrivà, sono sempre in Cina.

un saranno mia queste?
https://youtu.be/oUlC75zwwBg
la crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere
gramsci
Fides
Messaggi: 1209
Iscritto il: 02/10/2017, 23:16

Re: Coronavirus

Messaggioda Fides » 08/05/2020, 21:57

quando arriverà il giorno in cui tutto tornerà alla normalità?

la domanda comunque , penso , sia un'altra
saremo in grado di abituarci ad una nuova normalità?
la crisi è quel momento in cui il vecchio muore ed il nuovo stenta a nascere
gramsci
Avatar utente
piazzamagenta
Messaggi: 3645
Iscritto il: 28/08/2015, 18:15

Re: Coronavirus

Messaggioda piazzamagenta » 08/05/2020, 22:51

Fides ha scritto:quando arriverà il giorno in cui tutto tornerà alla normalità?

la domanda comunque , penso , sia un'altra
saremo in grado di abituarci ad una nuova normalità?


io la butto lì: ma siamo proprio sicuri che dovremo abituarci a una nuova normalità?
non voglio cantar vittoria, ma in tutta Italia siamo sotto i 90mila positivi e anche se fossero sottostimati resta il fatto che in ospedale ci sono meno di 16mila persone (poco più di mille in terapia intensiva).
la sensazione è che il virus stia recedendo e che oltretutto sia molto meno aggressivo di un paio di mesi fa.
nel contempo pensiamo che ancora per mesi non si uscirà dall'Italia, nell'immediato nemmeno dalle regioni.
verranno riaperte le varie attività ma scordiamoci eventi con assembramenti e la vita sociale non sarà nemmeno lontanamente quella di prima del virus.
io credo che la gente speri di ritornare alla vecchia normalità, perchè nessuno vuole andare al ristorante col plexiglass, al bar a prende il caffè da asporto o alla coin su appuntamento; sopporti la spesa perchè un ne pòi fà a meno.
quindi tanti rimarrano a casa e favoriranno la lotta la virus e quando esci comunque hai tutti le mascherine e grossomodo rispetti le distanze, perlomeno con gente che un conosci.
per ultimo non dimentichiamoci che se levi Lombardia e Piemonte, in tantissime delle altre regioni i numeri ormai sono bassissimi.
Avatar utente
Plinio
Messaggi: 2310
Iscritto il: 20/05/2016, 15:43
Località: Borgo

Re: Coronavirus

Messaggioda Plinio » 08/05/2020, 22:53

piazzamagenta ha scritto:
Fides ha scritto:quando arriverà il giorno in cui tutto tornerà alla normalità?

la domanda comunque , penso , sia un'altra
saremo in grado di abituarci ad una nuova normalità?


io la butto lì: ma siamo proprio sicuri che dovremo abituarci a una nuova normalità?
non voglio cantar vittoria, ma in tutta Italia siamo sotto i 90mila positivi e anche se fossero sottostimati resta il fatto che in ospedale ci sono meno di 16mila persone (poco più di mille in terapia intensiva).
la sensazione è che il virus stia recedendo e che oltretutto sia molto meno aggressivo di un paio di mesi fa.
nel contempo pensiamo che ancora per mesi non si uscirà dall'Italia, nell'immediato nemmeno dalle regioni.
verranno riaperte le varie attività ma scordiamoci eventi con assembramenti e la vita sociale non sarà nemmeno lontanamente quella di prima del virus.
io credo che la gente speri di ritornare alla vecchia normalità, perchè nessuno vuole andare al ristorante col plexiglass, al bar a prende il caffè da asporto o alla coin su appuntamento; sopporti la spesa perchè un ne pòi fà a meno.
quindi tanti rimarrano a casa e favoriranno la lotta la virus e quando esci comunque hai tutti le mascherine e grossomodo rispetti le distanze, perlomeno con gente che un conosci.
per ultimo non dimentichiamoci che se levi Lombardia e Piemonte, in tantissime delle altre regioni i numeri ormai sono bassissimi.


La penso così anch’io
"Livorno e' una piazza particolare. Non vuole campioni, ma uomini veri, disposti a sposare una causa"
O. Jaconi
spiritual
Messaggi: 3251
Iscritto il: 07/09/2015, 12:59

Re: Coronavirus

Messaggioda spiritual » 08/05/2020, 23:43

Non per difendere il governo, ma sulle mascherine è l'associazione delle farmacie che ha perso punti. Ha fatto l'accordo, ma di fatto non l'ha rispettato perché in questo modo le farmacie smaltiscono le mascherine che hanno in casa al prezzo che gli conviene (ci speculeranno sicuramente, ma l'avranno comunque pagate di più).
Se iniziano a vendere quelle a 50 cent le altre non le vendono più o ci rimettono. Ora l'associazione ha voluto rinegoziare l'accordo per stabilire grosso modo lo stesso prezzo. Ma intanto, finito il lockdown, la gente ha comrato in farmacia al prezzo che trovava.
Noi in Toscana abbiamo vita facile perché ogni settimana con un minimo di fila ci danno quelle della regione agratisse.
Per quello che ho capito il farsi le mascherine da sé implica un doppio telo, questa è stata la precisazione. Probabilmente il doppio telo diventa ridondante rispetto a qualsiasi mascherina.

Torna a “Off topic”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti