Dainelli

amarantoaroma
Messaggi: 431
Iscritto il: 29/08/2015, 23:14

Re: Dainelli

Messaggioda amarantoaroma » 14/07/2018, 18:40

Checco77 ha scritto:Yes.. Pavoletti


Impossibile

È nel giro della nazionale..

Magari mi sbagliassi !!
Avatar utente
Groovecrack
Messaggi: 3001
Iscritto il: 09/11/2017, 19:56

Re: Dainelli

Messaggioda Groovecrack » 14/07/2018, 19:11

amarantoaroma ha scritto:
Checco77 ha scritto:Yes.. Pavoletti


Impossibile

È nel giro della nazionale..

Magari mi sbagliassi !!

giro della nazionale è un parolone...
sono quelle classiche convocazioni premio quando azzecchi 4 partite di seguito
però è indubbiamente un attaccante da serie A, e prenderlo sarebbe un messaggio chiaro di un intenzione che si vuole subito andare in serie A
confido nella sua livornesità, anche ad averlo in prestito sarebbe grandioso
ateo
Messaggi: 1164
Iscritto il: 01/03/2018, 18:29

Re: Dainelli

Messaggioda ateo » 14/07/2018, 19:50

Anto347 ha scritto:Seeee bona! Se viene Pavoletti faccio Bucarest Montiniero a piedi...inviterei anche Ateo con me :lol:

Vengo di volata,anzi ti vengo a prende,sempre a piedi a bucuresti e poi si va a montinero,però un entro,dopo vella fatiata salì gli scalini sarebbe arduo :lol:
spiritual
Messaggi: 2499
Iscritto il: 07/09/2015, 12:59

Re: Dainelli

Messaggioda spiritual » 14/07/2018, 21:32

Ateo
ma dentro troveresti il fresco (di questi tempi!!!), silenzio, pace e chissà... Ricordi l'Innominato? E se poi ne esce un Ateo beghino che un vede l'ora di prenotà il viaggio a San Giovanni Rotondo, un Ateo che si fustiga per scontare tutti gli anni persi senza la fede, un Ateo che appena entra in auto si sintonizza con Radio Maria?
No, Ateo, è mellio che tu un ci vada, un si sa mai. Ti preferiamo così.

Ricordo un episodio stavolta vero: eravamo ragazzi del Bar Sportivo in Piazza Mazzini. Tra noi c'era quello che è tutt'ora un caro amico, anche se ci incontriamo ogni morte di papa. Si chiama Marco, un tempo di soprannome il Selvaggio per come si comportava in certe circostanze, talvolta con persone più deboli, senza avere dubbi etici o di altro genere. Il selvaggio partì militare. Lo fece alla Maddalena soffrendo la lontananza da casa, il regime militare. Lì conobbe un commilitone che era di democrazia proletaria con il quale passava molto tempo a parlare. Il tempo non gli mancava e neanche la voglia di comunicare.
Quando tornò in licenza non si riconosceva più. Il Selvaggio stava quasi attento a non pestare qualche formica, quando camminava. Era interessato alla politica, voleva leggere libri (cosa che prima un sapeva neanche cos'erano: leggeva solo la pagina della Fiorentina sul Corriere dello Sport). Ci faceva quasi paura. Cercavamo di scuoterlo, di renderlo almeno un po' normale, ma niente da fare. Un c'era versi di farlo incazzare, neanche a provocarlo. Aveva acquisito una propria capacità di ragionamento e una coerenza di comportamento di sinistra che esplicava in tutte le occasioni, SENZA NESSUNA ECCEZIONE.
Si era veramente convertito. Che bella cosa, che bella persona!
Un saluto, Marco, qualora tu per caso leggessi. Tanta amicizia e sempre tanta stima nei tuoi confronti.
Anto347
Messaggi: 1963
Iscritto il: 02/07/2016, 12:43

Re: Dainelli

Messaggioda Anto347 » 14/07/2018, 21:55

ateo ha scritto:
Anto347 ha scritto:Seeee bona! Se viene Pavoletti faccio Bucarest Montiniero a piedi...inviterei anche Ateo con me :lol:

Vengo di volata,anzi ti vengo a prende,sempre a piedi a bucuresti e poi si va a montinero,però un entro,dopo vella fatiata salì gli scalini sarebbe arduo :lol:

:lol:
Avatar utente
tuttoamaranto
Amministratore
Messaggi: 393
Iscritto il: 17/08/2015, 11:43

Re: Dainelli

Messaggioda tuttoamaranto » 15/07/2018, 9:21

ma via facciamo i seri
Pavoletti 29 anni, pagato 13 milioni dal Cagliari, titolare fisso in serie A, 1 milione e 400mila di ingaggio, in quale modo pensate sia possibile che venga a Livorno???
Avatar utente
Groovecrack
Messaggi: 3001
Iscritto il: 09/11/2017, 19:56

Re: Dainelli

Messaggioda Groovecrack » 15/07/2018, 9:42

tuttoamaranto ha scritto:ma via facciamo i seri
Pavoletti 29 anni, pagato 13 milioni dal Cagliari, titolare fisso in serie A, 1 milione e 400mila di ingaggio, in quale modo pensate sia possibile che venga a Livorno???

beh se fosse per spinelli sarebbe fantascienza..
ma ripercorrendo le orme di igor e di cristiano sarebbe grossomodo quello che hanno fatto questi ultimi 2
ma secondo me l'unica probabilità(vicina allo 0.1%) sarebbe che a cagliari esplodesse un giovane, che pavoletti un veda il più il campo e allora lo prendersti a quel punto(solo in prestito,perchè costa vaini)......troppe congiunzioni positive...
però magari ci farei la bocca tra uno o due annetti vedendo un pò come vanno le cose
Avatar utente
tuttoamaranto
Amministratore
Messaggi: 393
Iscritto il: 17/08/2015, 11:43

Re: Dainelli

Messaggioda tuttoamaranto » 15/07/2018, 9:44

Groovecrack ha scritto:però magari ci farei la bocca tra uno o due annetti vedendo un pò come vanno le cose


in B anche 3 vai
ateo
Messaggi: 1164
Iscritto il: 01/03/2018, 18:29

Re: Dainelli

Messaggioda ateo » 15/07/2018, 10:38

spiritual ha scritto:Ateo
ma dentro troveresti il fresco (di questi tempi!!!), silenzio, pace e chissà... Ricordi l'Innominato? E se poi ne esce un Ateo beghino che un vede l'ora di prenotà il viaggio a San Giovanni Rotondo, un Ateo che si fustiga per scontare tutti gli anni persi senza la fede, un Ateo che appena entra in auto si sintonizza con Radio Maria?
No, Ateo, è mellio che tu un ci vada, un si sa mai. Ti preferiamo così.

Ricordo un episodio stavolta vero: eravamo ragazzi del Bar Sportivo in Piazza Mazzini. Tra noi c'era quello che è tutt'ora un caro amico, anche se ci incontriamo ogni morte di papa. Si chiama Marco, un tempo di soprannome il Selvaggio per come si comportava in certe circostanze, talvolta con persone più deboli, senza avere dubbi etici o di altro genere. Il selvaggio partì militare. Lo fece alla Maddalena soffrendo la lontananza da casa, il regime militare. Lì conobbe un commilitone che era di democrazia proletaria con il quale passava molto tempo a parlare. Il tempo non gli mancava e neanche la voglia di comunicare.
Quando tornò in licenza non si riconosceva più. Il Selvaggio stava quasi attento a non pestare qualche formica, quando camminava. Era interessato alla politica, voleva leggere libri (cosa che prima un sapeva neanche cos'erano: leggeva solo la pagina della Fiorentina sul Corriere dello Sport). Ci faceva quasi paura. Cercavamo di scuoterlo, di renderlo almeno un po' normale, ma niente da fare. Un c'era versi di farlo incazzare, neanche a provocarlo. Aveva acquisito una propria capacità di ragionamento e una coerenza di comportamento di sinistra che esplicava in tutte le occasioni, SENZA NESSUNA ECCEZIONE.
Si era veramente convertito. Che bella cosa, che bella persona!
Un saluto, Marco, qualora tu per caso leggessi. Tanta amicizia e sempre tanta stima nei tuoi confronti.

spirit mai rovinato la domenia..a radio maria un ci pensavo più.. :lol: :lol: :lol:
Pavoletti utile tra un anno per la cempion ligghe..prendiamo eusepi a raccattà i palloni fori 'ampo un'è male,anche se come raccattapalle è anzianotto :lol :lol: :lol:
Avatar utente
zottoli
Messaggi: 804
Iscritto il: 22/09/2015, 9:49

Re: Dainelli

Messaggioda zottoli » 20/07/2018, 8:23

Ma dainelli h giocato nell'ardenza da bimbo?? :?
Sportivo amaranto

Torna a “Calciomercato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti